Chiara Nasti confessa: ecco perchè mi hanno massacrata, tutta…

Jenny Bertoldo
  • Laureanda in Filologia moderna
21/05/2022

Chiara Nasti reagisce alle critiche ricevute per il gender reveal che il fidanzato Mattia Zaccagni ha organizzato per lei allo stadio Olimpico a Roma. Gli haters si sono scagliati contro il gesto definendolo cafone, ma Chiara risponde.

Chiara-Nasti-Mattia-Zaccagni-11052022-IlCalcioMagazine

Sono tante le accuse che sono piovute addosso a Chiara Nasti per il gender reveal allo stadio Olimpico a Roma: per l’evento il fidanzato Mattia Zaccagni, calciatore 26enne della Lazio, il 18 maggio ha affittato lo stadio per dare il grande annuncio.

Così parenti e amici hanno scoperto il sesso del bebè che porta in grembo: un maschio! L’influencer di soli 24 anni Chiara Nasti ha condiviso le foto dell’incredibile evento sui social, e così in molti l’hanno criticata. Ma Chiara Nasti non si dà per vinta e risponde:

Disprezzate perché non potete avere lo stesso.

Il gender reveal allo stadio suscita un delirio sul web. Sono tantissimi i commenti che arrivano alle foto di Chiara Nasti. C’è chi scrive che si tratta di una cafonata, chi lo definisce una cosa imbarazzante, chi si domanda addirittura che problemi hanno i neo genitori definiti dei megalomani… Insomma l’evento non suscita l’effetto sperato in tutti  e sono tantissimi gli utenti che sui social mostrano distacco e incomprensione per la scelta della coppia.

Chiara Nasti risponde alle accuse

Chiara-Nasti

Non si fermano le critiche sui social e c’è chi sottolinea:

Lo stadio affittato solo se sei Kanye West e fai la proposta a Kim Kardashian.

Un altro ancora:

Che pena queste robe esibizioniste, siamo ai limiti del ridicolo.

Chiara Nasti però subito risponde:

La verità è che non avete mai visto una cosa simile. Disprezzare perché non potete avere lo stesso vi rende così piccoli che neanche potete immaginare.

E aggiunge:

Noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita) ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Grazie per tutta questa attenzione, sempre. Continuate così.

Lei e il compagno giocatore della Lazio non si pentono neanche un po’ della scelta e continua a esibire con orgoglio il loro amore e la loro gioia di diventare genitori sui social.