Chiara Ferragni giudicata: il duro sfogo

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
21/02/2022

Chiara Ferragni è una delle influencer più seguite d’Italia. Proprio per questo motivo l’imprenditrice digitale è abituata a confrontarsi con numerose critiche ed attacchi. Recentemente però la Ferragni ha sbottato su Instagram in seguito a delle durissime accuse. Ma cosa avrà fatto infuriare Chiara?

chiara-ferragni-selfie

Chiara Ferragni cerca da sempre di conciliare i suoi numerosi impegni con il suo tempo libero che ama dedicare ai suoi figli, Leone e Vittoria. Spesso però, l’influencer è costretta a stare lontana dai suoi bambini per motivi di lavoro; proprio per questo motivo l’influencer recentemente è stata duramente criticata.

Dopo il suo ultimo viaggio di lavoro a New York l’influencer è stata accusata di essere una madre negligente! Questa accusa ha fatto andare su tutte le furie l’imprenditrice digitale che su Instagram si è duramente sfogata.

Chiara Ferragni il duro sfogo

Schermata-2021-10-29-alle-14.38.48

Chiara Ferragni recentemente è dovuta volare a New York e lasciare i suoi piccoli e Fedez a casa. Dopo questo suo viaggio di lavoro una titolo di un noto giornale diceva “Chiara Ferragni e Fedez, lei vola a New York e si trasforma in catwoman e lui fa il babysitter a Milano”.

Questo titolo ha particolarmente infastidito l’influencer che tramite una storia su Instagram ha tuonato:

“Una mamma che lavora perché deve essere giudicata negligente? Una mamma che si sente bene con il proprio corpo perché si deve sentire in colpa? Una mamma che non dimentica di essere anche donna, moglie, lavoratrice, figlia, amica perché deve essere discriminata?”.

L’imprenditrice ha spiegato che proprio grazie al suo lavoro può trascorre più tempo con la sua famiglia, e ha poi concluso:

“Noi donne dobbiamo fare il doppio per essere apprezzate la metà. A me stessa e a tutte voi dico: non rinunciamo a lottare e a pretendere di essere considerate al pari degli uomini”.

E voi cosa ne pensate delle parole di Chiara?