Charlène di Monaco, il taglio punk della principessa

Stefania Bastianucci
  • Esperta in: Programmi tv, Talk Show e Gossip
20/12/2020

Il look sfoggiato dalla principessa Charlène di Monaco  ha suscitato molto scalpore. Un taglio giovane e moderno, che non rientra nei canoni del look da principessa, il taglio è molto “punk” e poco romantico. Il messaggio di Charlène per questo 2020 è quello di sorprendere in totale libertà.

slider-charlene-di-monaco

Charlène di Monaco è apparsa con il nuovo taglio durante il celebre evento in cui la famiglia reale, consegna doni ai bambini di tutto il Principato. Oltre al taglio super punk e super moderno la principessa ha indossato un capo tradizionale della sua terra madre, l’Africa.

Il cambio look di Charlène

1608206327-charlene-2

La principessa sfoggia un taglio cortissimo e rasato dalle parti. Dietro a questo gesto dalle sfumature punk c’è tutta la personalità della principessa,  una sportiva che ha vestito benissimo i panni della principessa. La ragazza con la personalità di ferro ancora una volta rompe gli schemi con il cambio look.

Negli anni Charlène ha incuriosito tutto il principato, dalle onde anni ’30, alla frangetta, al  taglio corto chiamato Artichaut, più comunemente conosciuto come taglio a carciofo. Negli anni ’60 la prima a fare questo taglio fu Grace Kelly, forse la principessa ha voluto renderle omaggio replicandone il taglio.

La reazione del Principato

charlenemonaco

Il taglio della principessa divide a Monaco, ad alcuni piace molto, altri credono che la principessa non possa permettersi di giocare con l’effetto giovane-moderno. Un insider del Principato ringrazia la principessa per aver distorto negli ultimi giorni l’attenzione dall’emergenza Covid, e aver puntato i riflettori su stessa. 

Il marito Alberto di Monaco della moglie dice:

“Con Charlène è una storia d’amore che non ha bisogno di fermarsi a respirare, è dovuta entrare nel ruolo di principessa, ma non ha mai rinunciato alla sua personalità”.