Belen distrutta: “Mi sono sempre sentita in colpa…”

Jenny Bertoldo
  • Laureanda in Filologia moderna
03/07/2022

Intervistati da Cosmopolitan Italia per il lancio di Hinnominate sono Belén, Cecilia e Jeremias in persona. I tre svelano quali sono i concetti chiave del loro nuovo brand e cosa li tiene uniti in famiglia.

belen-rodriguez

 Hinnominate è un brand che pensa all’estate e alle vacanze. Cecilia Rodriguez ha spiegato a Cosmopolitan Italia qual è la sua idea di vacanza, un’idea condivisa dai fratelli:

Quando penso all’estate, alle vacanze, penso a un posto vicino a dov’è nata mia mamma e dove ci ha sempre portato per questo motivo. È un posto dove non c’è internet, non c’è connessione, non c’è asfalto. È vicino a Buenos Aires, 600 kilometri a Sud. È un posto che ci siamo portati di generazione in generazione, ci andavano i miei nonni, poi mia mamma, poi noi. È proprio un posto del cuore. L’ultima volta siamo andati è stato cinque o sei anni quando è mancata la nonna. Ci siamo radunati con la famiglia per salutarla.

Sempre Cecilia spiega com’è nata l’idea del brand che stanno lanciando:

Hinnominate è nata con il Covid. Volevamo poter vestire sia uomo che donna per far sì che si sentisse a suo agio proprio come fra le mura della propria casa, come succedeva durante il lockdown.

La sorella Belen Rodriguez ha aggiunto:

Comfort anche perché volevamo creare una linea che facesse sentire le donne eleganti ma sempre comode giocando anche con volumi over.

Hinnominate: il nuovo brand si prepara a fare la moda dell’estate

hinnominate_belen-rodriguez-

I tre fratelli hanno spiegato che il loro brand è pensato per le famiglie, ma che il loro concetto di famiglia è aperto e moderno. Belen Rodriguez ha parlato della sua vita privata:

È una domanda che mi sono posta per tanto tempo, soprattutto quando ho divorziato la prima volta, poi ho fatto un’altra famiglia con un’altra persona, mi sono sentita perennemente in colpa per quello che avevo fatto. Mi è successo anche recentemente, ti faccio una confessione. Poi ho risolto perdonami perché alla fine non c’era niente di cui perdonarsi. Ci hanno solo imposto che la famiglia debba essere una, con un solo uomo e che tu debba amarlo per tutta la vita. Ma la vita vera non è così.