Barbara d’Urso: “Il video contro l’omofobia non lo faccio”

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
18/05/2020

Barbara D’Urso è una delle conduttrici televisive Italiana più amate dal pubblico. Da anni la D’Urso si batte contro l’omofobia, e anche quest’anno ha parlato di questo tema importante…

foto-barbara-durso-omofobia

Già in occasione della terribile aggressione fatta ai danni di Marco Ferrero in arte Iconize, Barbara aveva parlato dell’omofobia e del fatto che lei combatte ormai da 13 anni contro l’omofobia.

In occasione della giornata mondiale contro l’omofobia la D’Urso ha deciso di pubblicare un video molto significativo sul suo profilo Instagram.

Barbara D’Urso: “Io il video contro l’omofobia non lo faccio”

WhatsApp Image 2020-05-18 at 12.31.27

Le parole di Barbarella sono parole forti e dirette.

“Scusatemi ma a me non va di fare un video contro l’omofobia. Mi rifiuto di fare il 17 maggio 2020 un video contro l’omofobia”. Ma perchè c’è ancora l’omofobia?

Prosegue chiedendosi cosa è l’omofobia:

“Ah quando ci sono cretini che insultano o picchiano un ragazzo perchè gay o una ragazza perchè è lesbica o una trans? Quella è l’omofobia?  Quando ci sono quelli che così si sentono molto uomini che tutto sono tranne che uomini. No Scusate, io il video contro l’omofobia non lo faccio, mi dispiace”.

Barbara D’urso: il mio film d’amore preferito

D-urso-pomeriggio5-gf15-300×225

Il video di Barba D’urso si conclude con lei che dopo essersi rifiutata di fare un video contro l’omofobia svela il suo film d’amore preferito.

“Il mio film d’amore preferito è ovviamente The Danish girl. Con il cuore!”

Come ben sappiamo la conduttrice di Live Non è la D’Urso si batte pubblicamente in difesa degli omosessuali e a favore dei diritti della comunità LGBT. Nei suoi programmi, infatti, la D’Urso, ha sempre dedicato ampio spazio alle vittime di discriminazione, insulti e minacce.

Barbarella nonostante tutto continua a portare aventi la sua battaglia sia davanti le telecamere sia nel privato!