Barbara D’Urso appoggia la Meloni? Selvaggia Lucarelli torna all’attacco

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
07/09/2022

Ospite al Festival della Tv a Dogliani, sabato scorso Barbara D’Urso ha detto la sua anche su Giorgia Meloni, a sua volta presente all’evento. Il fatto che la conduttrice abbia definito la politica una fuoriclasse, però, non è piaciuto. gran parte del pubblico né, soprattutto, a Selvaggia Lucarelli.

barbara-durso-1280

Una delle mie battaglie da quindici anni è quella per i diritti civili e contro l’omofobia, quindi su alcuni temi con Meloni non combaciamo totalmente. In fondo non penso che lei sia omofoba ma penso sia una fuoriclasse. A proposito dei clic che faranno domani i siti, io non sto dicendo che voglio Giorgia Meloni ma che mi piace moltissimo l’idea di una donna presidente del Consiglio, di qualsiasi schieramento.

aveva detto Barbara D’Urso qualche girono fa, nel corso della chiacchierata con il vicedirettore de La Stampa, Andrea Malaguti.

Lei è molto ca**uta ed è una che, a differenza di altre, ha una sua linea. Ha combattuto fin da piccola, in questo è una fuoriclasse poi l’importante è la squadra che farà ma mi piacerebbe avere una presidente o presidentessa, non sappiamo nemmeno come si dice, del Consiglio.

aveva aggiunto al conduttrice, suscitando, tra gli altri, la reazione di Selvaggia Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli asfalta la D’Urso

Selvaggia-Lucarelli-1

Selvaggia Lucarelli non è mai stata una grande fan di Barbara D’Urso ma in queste ore le cose sono decisamente peggiorate. Alla giornalista, infatti, non è piaciuto il fatto che la donna abbia ammesso che vorrebbe un Presidente del Consiglio donna, motivo per cui le andrebbe bene anche Giorgia Meloni.

Guardavo la D’Urso sul palco a Dogliani, così dolcemente patetica nel suo tentare di dare un colpo al cerchio e uno alla botte quando le hanno chiesto cosa pensasse di Giorgia Meloni e mi chiedevo con quale faccia continuerà a dire che lotta per i diritti civili, quando è stata capace di dire che per lei va bene qualsiasi donna come presidente del consiglio, che sia Giorgia Meloni o chiunque altra.

ha scritto la giornalista sui suoi seguitissimi social, accusando la conduttrice di Pomeriggio 5 si aver cercati di mettersi così al riparo da tutte le critiche e da eventuali rivoluzioni del palinsesto, Mediaset.

Spero, davvero, che il mondo lgbtqia+ comprenda in futuro quanto poco conveniente sia incoronare madrine e padrini vip o mitomani all’interno della stessa comunità che non si sono mai sporcati davvero le mani se non per far luccicare il proprio brand, per raccattare follower, per salire su palcoscenici troppo affollati. Per finire in una foto con Alessandro Zan.

ha continuato poi la giudice di Ballando con le Stelle.

E spero che la politica non abbia paura di pronunciare la parola ‘nemico’ esattamente come questa conduttrice (perché si nemico si tratta), perché somiglia sempre di più a Barbara D’Urso. Lo dico alla sinistra, tutta. Col cuore“.

ha concluso. Che en pensate delle sue parole? Da che pare state?