Ballando, Elisa Isoardi: “Mi sono fidata e affidata a lui”

-
21/11/2020

La bella Elisa Isoardi e il suo partner Raimondo Todaro si sono raccontati in un lunga intervista. I due concorrenti di Ballando hanno raccontato i loro pensieri e le loro emozioni.

elisa-isoardi-1170×753

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro sono giunti quasi alla fine del loro percorso a Ballando con le Stelle. La loro esperienza è stata molto intensa e ricca di colpi di scena. La coppia ha dovuto affrontare tantissimi imprevisti, partendo dall’appendicite di Raimondo fino ad arrivare al problema alla caviglia di Elisa.

Nonostante tutte le difficoltà la Isoardi e il suo maestro ora sono in finale; prima del grande giorno hanno deciso di raccontare le loro sensazioni al settimanale Gente.

Elisa Isoardi parla di Raimondo

foto-elisa-isoardi-raimondo-todaro-ballando

Elisa a “Gente” ha raccontato di quanto è stato importante il percorso con Raimondo e di quanto l’ha cambiata questa esperienza; Ecco le sue parole:


Leggi anche: Ballando, Elisa Isoardi su Todaro: “Cerco la serenità”

“Prima non sapevo abbandonarmi a un uomo, ora riesco a sciogliermi ed è bellissimo. Mi sono fidata di lui e affidata a lui. Raimondo è stato eccezionale nel sapermi aspettare. La prima volta che abbiamo provato l’abbraccio del tango abbiamo impiegato un’ora e mezza perché mi sciogliessi”.

Elisa finalmente è riuscita a sciogliersi un po’ di più e infatti ha ammesso:

“Ora, grazie a Ballando e la legame con Raimondo, ho smesso di pensare di dovere, potere, sapere fare da sola. La magia di questo show mi ha insegnato che da soli si arriva, ma insieme si va oltre”.

Scopriamo invece cosa ha raccontato Todaro, parlando della bella Elisa.

Raimondo Todaro su Elisa

ballando-con-le-stelle-bacio-tra-elisa-isoardi-e-raimondo-todaro-elisa-isoardi-scappa-da-todaro-ricettasprint

Raimondo sa perfettamente di quanto è stato importante per Elisa in questo percorso; il ballerino ha raccontato della diffidenza iniziale della Isoardi e ha detto:  “Lei era diffidente e la sua forte emotività la portava a voler tenere tutto sotto controllo, anche nel ballo, terreno inesplorato fino ad allora”. Il ballerino ha poi concluso:

“L’ho sempre vista come una donna bella, sensuale, ma lei non si sentiva affatto così. Gliel’ho detto, gliel’ho fatto notare, l’ho ripetuto, quasi fosse un training per l’autostima”.

Grazie alla pazienza di Todaro e alla sua perseveranza Elisa si è riuscita a scogliere del tutto!


Potrebbe interessarti: Ballando con le stelle: scoppia l’amore tra Todaro e Elisa Isoardi


Anna
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica