Asia Argento: Barbara D’Urso mi ha salvato

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
06/07/2020

Un personaggio davvero sui generis quello di Asia Argento. La donna ha fatto spesso parlare di sé per scandali, flirt  e accuse sessuali, fatte e subite. Oggi Asia si racconta in una lunga intervista, svelando retroscena inediti.

vv-1

Due lunghe pagine in un intervista al Fatto Quotidiano in cui Asia ripercorre la sua vita. Dal pesante cognome che porta sulle spalle (è la figlia del maestro dell’horror Dario Argento) alla sua carriera, passando per la figlia. E poi, ovviamente, gli scandali in cui è stata coinvolta, per i quali si è ripresa solo grazie a… Barbara D’Urso.

Asia Argento: accusata di molestie sessuali

080007844-93ae3571-5d68-4ad8-b3a8-d293d863779d

Pochissimi peli sulla lingua e un serie di azioni che, nel corso degli anni, hanno posto Asia tra l’universo dei ribelli. Questi i motivi del tanto odio verso la donna. Ma tra le pagine del quotidiano Asia fa delle rivelazioni inedite che potrebbero portarla ad apparire un pò più “umana”!


Leggi anche: Asia Argento si racconta a Domenica In

Il periodo peggiore della sua vita, spiega, è stato quello successivo alle accuse di violenza da parte di Jimmy Bennet. Il ragazzo ha accusato Asia di averlo abusato all’età di soli 17 anni. La questione provocò un’enorme scandalo, soprattutto perché Asia era uno dei nomi in prima fila nel processo contro Harvey Weinstein.

Dopo l’accaduto Asia viene addirittura esclusa dalla giuria di XFactor. Deve al giovane un risarcimento stellare e pensa, in un attimo di sana follia, di vendersi la casa. Ma Barbarella arriva in suo soccorso. “Barbara D’Urso e i programmi come i suoi se mi sono ripresa, altrimenti ero finita. Sono stata costretta a metterci la faccia.” racconta l’attrice.

Asia Argento e il movimento MeToo

4532735400000578-4966816-image-a-9-1507651170869-593×443-kAXB–656×492@Corriere-Web-Nazionale

Asia ha parlato anche delle violenze da lei stessa subite da parte di Weinstein. Il produttore cinematografico ha alle spalle una lunga lista di nomi che lo hanno accusato di stupro tanto da fargli guadagnare una condanna di 23 anni di carcere. Quando fu la figlia di Dario a dire la sua, però, l’opinione pubblica fu piuttosto feroce con lei.

“Mi hanno definito prostituta e sono stata malissimo” ha raccontato Asia, “eppure questo mostro ora è in prigione ed è previsto un altro processo a Los Angeles. Mi ha violentata quando avevo appena 21 anni: da quel giorno tutti i Festival sono diventati una persecuzione, un inferno.” racconta una delle paladine del movimento MeToo.


Potrebbe interessarti: Asia Argento: confessione strappalacrime in tv

Anna Lou, figlia di Asia e Morgan

asia-argento-figlia-anna-lou-castold-instagram-2018

Ora Asia sembra essersi ripresa, sia economicamente che mentalmente (il suicidio del suo ex compagno Anthony Bourdain l’aveva emotivamente distrutta) e ha raccontato di aver in cantiere un progetto con la figlia Anna Lou, avuta dalla relazione con Morgan. E, forse, finalmente, il vento le soffierà a favore.