Andrea Bocelli citato per reato di abbandono

27/08/2020

Dopo la morte della sua amata cagnolina Pallina l’associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha presentato una denuncia contro ignoti “per i reati di abbandono di animali e negligenza colposa”. Citati Bocelli e sua moglie.

download-(7)-1598116030727.jpg–andrea-bocelli—appello-sui-social-per-il-cane-perso-in-vacanza

Nei giorni scorsi la famiglia Bocelli aveva chiesto aiuto a tutti per cercare Katarina, piccola levriero della famiglia,chiamata da tutti Pallina. Il cane è caduto dalla barca del tenore in Sardegna, nel tratto di mare che va da Liscia Ruja fino a Baia Caddinas. 

Le ricerche di autorità e volontari, arrivati dopo un altro post dell’artista in cui si chiedeva l’aiuto di tutti per ritrovare il cucciolo, sono state inutili. E un paio di giorni fa Andrea, con uno struggente annuncio, ha detto addio per sempre al suo amato amico a quattro zampe.

Di recente, però, il tenore ha ricevuto un’amara sorpresa.


Leggi anche: Matteo Bocelli e Miss Italia la coppia dell’estate

Andrea Bocelli: brutto retroscena per il tenore

144357270-afeb8244-5903-4228-9923-c1693e09d5e5

L’associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha citato Bocelli e sua moglie Veronica Berti in una denuncia contro ignoti. I due sono ritenuti persone capaci di ricostruire nei dettagli la vicenda e di fare luce sulle sulle motivazioni per le quali la cagnolina è stata lasciata sola.

“Secondo quanto dichiarato in un post e riportato dalla stampa nazionale e locale nella giornata venerdì 21 agosto 2019 al cane noto con il nome di Pallina risultante di proprietà del signor Andrea Bocelli caduto in mare durante una gita in barca tra Arzachena e Golfo Aranci in Sardegna risultato poi morto annegato.” si legge nella denuncia. “Dalle ricostruzioni fatte dalla stampa e dai servizi nazionali televisivi dei quali si allegano alcune copie alla presente denuncia il cagnolino sarebbe caduto in acqua in un momento in cui nessuno lo osservava e della sua scomparsa ci si sarebbe accorti solo successivamente fatto questo che ne avrebbe provocato la morte.

Insomma, al grande dolore per aver perso l’amato cane oggi Bocelli deve aggiungere anche il senso di colpa! Oltre al danno anche la beffa!


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica