Vodka lemon, Vodka sour, Vodka martini cocktail ricette ingredienti

Ognuno si difende dal caldo come può. Chi riempiendo il frigorifero di bottiglie e bollicine e chi rivolgendosi al proprio barman di fiducia. It’s cocktail time! Party time! Anche se l’estate è agli sgoccioli, il caldo non ne vuole sapere di andarsene e la soluzione migliore per assetare le nostre gole aride è darci ai cocktail. Nella seconda ipotesi, il barista ci mette il bar con annessi e connessi e noi facciamo la nostra parte nel bere i drink rinfrescanti. E se fossimo noi i protagonisti, potete immaginare la soddisfazione. Per cui prendete blocco e matita, munitevi di uno shaker dotato di filtro e cominciamo.

Per un ottimo Vodka Lemon, versare nel mixing glass la vodka,la Schweppes Lemonela Lemon Soda, shake e decorare con mezza fetta di limone e servire in un bicchiere da cocktail. Semplice come un gioco d’estate.

Per un altro gustoso after dinner, potete optare per un Vodka sour. Attenzione ai dettagli, non può mancare il bicchiere coppetta cocktail. Ingredienti: 6/10 di vodka, 2/10 di succo di limone fresco e 2/10 di sciroppo di zucchero. Shakerare velocemente tutti gli ingredienti con del ghiaccio cristallino e versare nella coppetta cocktail ben fredda. Decorare infine con la ciliegina rossa al maraschino. Per i più classici, c’è sempre il buon vecchio Vodka Martini. Tutto quello che occorre, come sopra, è un mixing glass e tanti amici con cui brindare. Miscelare nel mixing glass 8/10 di vodka 2/10 di vermut dry, e versare il tutto nella coppetta da cocktail “on the rock”. Si può aggiungere anche una scorza di limone o un oliva, secondo le vostre preferenze e quelle dei vostri ospiti.


Leggi anche: Ingredienti cocktail alcolici ricette: Vodka-Red Bull e Besame Mucho

cocktail_party

 


Cucina
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica