Ricette Philadelphia: tiramisù al kiwi

Cucina
  • Scrittore e Blogger

Amanti del tiramisù e del kiwi unite le forze perché quella che sto per illustrarvi è una ricetta che vi farà leccare i baffi: il tiramisù al kiwi con Philadelphia. Per prepararlo impiegherete circa 30 minuti ma prima di consumarlo dovete aspettare almeno 3 ore, il tempo necessario perché il tiramisù si solidifichi un po’ nel frigorifero.

Vediamo insieme gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per preparare il nostro tiramisù al kiwi con Philadelphia: 3 uova, 200 grammi di Philadelphia, panna fresca, due cucchiai di miele, 10 grammi di gelatina, 10 kiwi, 20 grammi di gocce di cioccolato, mezzo bicchiere di latte, un bicchierino di liquore all’arancia, 100 grammi di pan di spagna e 1 lime.

Mettiamoci all’opera con il nostro tiramisù: per prima cosa prendiamo la gelatina e mettiamola in ammollo in acqua fredda. A parte separiamo i tuorli dagli albumi e li montiamo con il miele prima e con il Philadelphia poi. Aggiungiamo quindi anche la scorza grattugiata del lime e lasciamo riposare. A questo punto scoliamo la gelatina, sciogliamola in un pentolino insieme al latte e poi uniamo alla crema appena fatta.


Leggi anche: Ricette Philadelphia: tiramisù con Savoiardi

Gli albumi vanno montati a neve insieme allo zucchero e quindi amalgamati insieme al composto descritto appena sopra. Montiamo la panna e mescoliamo tutto insieme, quindi tagliamo a dadini il pan di spagna, sbucciamo i kiwi e li tagliamo a fettine sottili. Ora facciamo le porzioni: in otto coppe mettiamo un fondo di kiwi a fette, poi uno strato di crema, quindi il pan di spagna tagliato ed intinto nel liquore insieme con le gocce di cioccolato, altra crema e infine i kiwi rimasti.

Mettiamo tutto in frigorifero per almeno 3 ore e il dessert è servito!

 

Chi Siamo