Ricette Philadelphia: tagliatelle al pesto di asparagi

Cucina
  • Scrittore e Blogger

Oggi vi propongo un primo piatto succulento, le tagliatelle al pesto di asparagi. Vediamo insieme gli ingredienti che servono per preparare il piatto per quattro persone: 300 grammi di tagliatelle secche all’uovo, 120 grammi di Philadelphia classico, 1 mazzetto di asparagi, 20 grammi di mandorle sgusciate e sbucciate, 1 limone, noce moscata, olio extravergine di oliva, pepe, sale.

Iniziate a preparare la ricetta pulendo accuratamente gli asparagi togliendo la parte fibrosa del gambo, quindi sciacquateli e cuoceteli in poca acqua salata e fateli rimanere per circa 5-6 minuti. Raffreddateli sotto acqua corrente fredda, tagliate i gambi e mettete da parte le punte. Nel mixer unite il succo di mezzo limone, i gambi degli asparagi, mezzo bicchiere di olio d’oliva, un pizzico di noce moscata grattugiata e aggiustate di pepe e sale, quindi mettete le mandorle intere. Tagliate le punte degli asparagi a metà per il senso della lunghezza. Fate a cubetti il Philadelphia classico e mettetelo da parte.


Leggi anche: Ricette Philadelphia: tagliatelle con zucca e cappesante

A questo punto cuocete la pasta in abbondante acqua salata, utilizzate un mestolo dell’acqua di cottura sugli asparagi così da ottenere una salsina, quindi scolate la pasta e conditela con la salsa di asparagi, le punte, e i cubetti di Philadelphia classico. Rimettete su fuoco vivace per circa 1 minuto aggiungendo anche le mandorle tostate e servite subito.

Le tagliatelle al pesto di asparagi sono un piatto che può essere consumato anche freddo, magari da portare sotto l’ombrellone durante le nostre domeniche estive. Consiglio l’abbinamento insieme a un vino bianco frizzantino, da bere ghiacciato, o con un rosato amabile. Personalmente l’amarognolo degli asparagi credo si sposi molto bene con il vino bianco.

tagliatelle pesto asparagi