Ricette estive: anello di cocomero al moscato

Poco più di un mese ed entreremo in estate. Questo significa temperature più torride, certo, ma anche l’arrivo di tanta buonissima frutta come il cocomero.

Oggi vi voglio infatti illustrare una freschissima ricetta con il cocomero, l’anello di cocomero al moscato. Per realizzarla abbiamo bisogno della polpa di un cocomero, circa 800 grammi, 16 grammi di colla di pesce, 130 grammi di zucchero e di mezzo litro di vino bianco moscato.

La preparazione è piuttosto semplice: per prima cosa mettiamo i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda, avendo pazienza di lasciarli in ammollo per circa 15 minuti.

A questo punto tagliamo il cocomero, non c’è bisogno di essere precisi, togliamo i semini (o almeno quanti più potete), e frulliamo.

Aiutandoci con un colino dalle maglie piccole, passiamo la purea di cocomero così che gli ultimi semi vengano eliminati così come parte delle fibre.

Prendiamo il vino bianco e facciamolo bollire insieme allo zucchero per una decina di minuti. Strizziamo i fogli di gelatina e uniamoli al vino bollente. Mescoliamo per bene così da fare sciogliere la gelatina. Facciamo quindi raffreddare per poi unire il succo di cocomero.

Prendiamo uno stampo di forma tonda, mettiamo della pellicola trasparente, versiamo il nostro composto e mettiamo tutto in frigorifero per almeno 4 ore.

L’anello di cocomero può essere servito anche accompagnato da una macedonia di frutta o da gelato alla vaniglia o alla panna.

 

 

anello cocomero al moscato