Ricette di carnevale: i grostoli alla trentina

Oggi impariamo a fare la ricetta dei grostoli, tipico dolce del Trentino che viene solitamente mangiato durante il periodo di carnevale.

Per preparare i grostoli abbiamo bisogno di 500 grammi di farina bianca, 50 grammi di strutto, 2 cucchiai d’olio, 100 grammi di zucchero, 2 uova, lievito, la buccia di un limone, 1 bicchiere di latte, un bicchierino di grappa, sale, olio per friggere, zucchero a velo.

Per prima cosa dobbiamo preparare l’impasto: disponiamo la farina a fontana e mettiamo lo strutto, l’olio, lo zucchero, le uova, il lievito, la buccia del limone grattugiata, la grappa, il latte e il sale, quindi amalgamiamo per bene fino a creare un composto omogeneo. Stendete poi la pasta su un ripiano e, aiutandovi magari con un mattarello, fate una sfoglia sottile.

Tagliate la sfoglia in piccoli quadretti, mettete abbondante olio per friggere in una pentola e cuocete i quadretti. Una volta che saranno dorati toglieteli dall’olio e adagiateli su della carta assorbente da cucina, fate raffreddare e decorate con lo zucchero a velo.

grostoli


Cucina
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica