Ricetta salsa di fragole

Capita spesso di avere pochissime idee per fare un dolce e di ripetere sempre i soliti: il ciambellone che esce bene, un dessert veloce e di impatto o il dolce preferito che si mangia da quando si era piccoli.

Oggi provo a darvi una piccola idea su come spaziare dalle solite ricette ed abbellire i vostri dolci con la salsa di fragole.

La salsa di fragole potrebbe essere una ottima alternativa per decorare il vostro ciambellone, oppure potrebbe rivelarsi una ottima salsa da aggiungere alla panna cotta, oppure al tiramisù, rendendolo ancora più buono (magari aiutandovi anche con pezzi di fragole).

Vediamo insieme come preparare questa deliziosa salsa di fragole: gli ingredienti di cui necessitate sono 40 grammi di zucchero, 60 ml di acqua, 250 grammi di fragole, 1 bustina di vanillina.

Il procedimento è davvero molto semplice: bisogna scaldare l’acqua in un pentolino insieme allo zucchero fin quando quest’ultimo non si sia completamente sciolto. A parte lavate per bene le fragole in acqua corrente o in ammollo in acqua e bicarbonato. Togliete i vari piccioli e tagliate le fragole a pezzettini.

Aggiungete le fragole insieme allo sciroppo di acqua e zucchero, quindi la vanillina. Continuate a cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, facendo attenzione a mescolare di tanto in tanto. Passato il tempo necessario spegnete il fuoco, fate raffreddare il tutto e poi, aiutandovi con un frullatore ad immersione, frullate tutto fino ad avere una sorta di purea.

Lasciate ancora a raffreddare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti, quindi mettere la salsa di fragole in frigorifero. Aspettate 90 minuti circa e poi la vostra salsina rossa sarà pronta per decorare tutti i dessert che volete.

salsa di fragole