Ricetta biscotti con cioccolato e mandorle

Ieri mi è venuta una incredibile voglia di biscotti, ma cercavo qualcosa di molto gustoso, non i soliti frollini. Pensa pensa alla fine ho deciso di preparare dei biscotti con gocce di cioccolato e mandorle. Sapete una cosa? Sono buonissimi e facili da preparare!

Nel vostro carrello della spesa mettete 1 kg di farina, 250 grammi di zucchero, 6 uova, 250 grammi di olio di semi, 2 bustine di lievito per dolci, 200 grammi di mandorle, 2 quadretti di cioccolato fondente. Con queste dosi usciranno circa 2 kg di biscotti, quindi se volete potete utilizzare anche metà dosi. Il procedimento è il seguente: la prima cosa da fare è quella di sbucciare le mandorle, tostarle nel forno per circa 15 minuti a 170 gradi, il tempo che prendano un colore biscottato, poi tritarle finemente. Potete usare un passatutto, un frullatore oppure metodi alternativi come schiacciare le mandorle con una bottiglia di vetro o qualcosa di simile. Prendete i quadretti di cioccolato fondente e tagliateli grossolanamente. A parte sbattere le uova in una ciotola capiente insieme allo zucchero, quindi aggiungete pian piano tutti gli ingredienti e mescolate per bene. Alla fine l’impasto risulterà piuttosto corposo e duro da maneggiare.

Una volta pronto l’impasto prendete una teglia da forno, ricopritela con carta da forno e fate delle piccole sfere del diametro di circa 3 cm (oppure fate le forme che più vi piacciono utilizzando anche delle apposite formine).

Infornate i biscotti a 170 gradi per 15-20 minuti controllando per bene la loro cottura. Questi biscotti possono anche essere fatti con cereali, altra frutta secca come pinoli, noci o nocciole.

biscotti-cioccolato e mandorle