Pasta fredda pesto: con pomodorini e gamberetti, o rucola e pachino

Cucina
  • Scrittore e Blogger

Con l’arrivo dell’estate le nostre usanze in cucina cambiano quasi radicalmente e si cercano sempre più piatti freschi, veloci e leggeri. Ecco perché durante la bella stagione non possiamo fare a meno di una bella pasta fredda, con mozzarella e pomodori, al pesto, con gamberetti e zucchine, con formaggio… insomma con tutto ciò che vi piace.

Oggi parliamo della pasta fredda con il pesto e vi illustrerò la preparazione in due varianti, una con pomodorini e gamberetti, un’altra con rucola e pachino. Innanzitutto per quattro persone sono necessari 350 grammi di pasta, 80 grammi di scamorza, un cucchiaio di mais, una manciata di olive nere, una piccola confezione di pesto, basilico, olio e sale. Se volete fare da voi il pesto ecco qui una ricetta veloce veloce: vi servono 2 spicchi d’aglio, 4 belle foglie di basilico, 75 grammi di pinoli, 50 grammi di pecorino romano grattugiato, 50 grammi di parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva e sale. Nel robot da cucina mettete prima i pinoli e l’aglio tagliato, iniziate a tritare, poi aggiungete il basilico, fate ripartire il robot, infine mettete il formaggio. Versate il composto in una ciotola, unite olio e sale e il vostro pesto è pronto.

Torniamo alla nostra ricetta di pasta fredda: lessate la pasta, scolatela al dente e passatela sotto l’acqua corrente fredda, asciugatela e mettetela in una grande ciotola dove aggiungerete il pesto, le olive, il mais, la scamorza tagliata sottile, il basilico, l’olio e il sale. Se avete scelto la versione con pomodorini e gamberetti vi basterà aggiungere 80 grammi di pomodorini tagliati insieme a dei gamberetti bolliti (va benissimo anche una di quelle confezioni che trovate al banco frigo), se invece avete preferito la versione ancora più leggera con pachino e rucola aggiungete in ciotola i pachino tagliati finemente e coprite con uno strato di rucola e completate l’opera con un goccio di olio extravergine di oliva a crudo.


Leggi anche: Migliori ricette veloci su come cucinare la pasta fredda

 pasta al pesto fredda