Pasta agli asparagi e pancetta ricetta

Avete voglia di portare in tavola qualcosa di diverso dalla solita pasta, sugo e basilico? Se l’estate ha annoiato anche voi, potete cimentarvi nella cucina degli asparagi. Fate un giro dal vostro ortolano di fiducia, meglio ancora sarebbe una scampagnata per stanare da soli un bel mazzetto di asparagi. Vuoi mettere la soddisfazione di aver fatto tutto da soli? Questa è una ricetta per 2 persone, pronta in 45 minuti. Ingredienti:80 gdi pancetta magra,250 gdi asparagi, 200 ml di brodo vegetale, 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva, 2 spicchi d’aglio, pepe, sale,160 gdi pasta.

Passando al dettaglio, togliere dalla pancetta il grasso in eccesso. Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente, rimuovere la parte bianca del gambo, raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate. Tagliare i primi 2-3 cmdi punta ed affettare il gambo in dischetti di mezzo centimetro di spessore. Scaldare il brodo. Mettere in una padella l’olio, l’aglio e farlo ben dorare su fiamma vivace. Unire la pancetta e farla rosolare.Togliere l’aglio, unire gli asparagi, una grattugiata di pepe e far cuocere per qualche minuto a fiamma vivace. Unire un mestolo di brodo vegetale, coprire e cuocere a fiamma media per 10 minuti circa. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo unire altro brodo vegetale. A fine cottura regolare di sale e coprire. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco. Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente. E servire immediatamente.

pasta