Passato di verdure per bambini, la ricetta

I legumi e le verdure sono molto importanti nella dieta dei bambini e preparare e la passata di verdure dovrebbe essere un alimento da mangiare almeno una volta a settimana, sia durante lo svezzamento che successivamente. Una semplice ricetta della passata di verdure per bambini prevede l’utilizzo di un pacco di minestrone surgelato, un pacco di legumi misti surgelati, alcune verdure fresche a piacere e ricotta. Ovviamente se non volete utilizzare verdure surgelate vi consiglio di prendere quelle di stagione insieme alle sempre verdi patate, carote, zucchine, fagiolini, pisellini e sedano. Di sicuro con i pacchi di verdure surgelati si fa molto più in fretta rispetto a quelle fresche.

Ad ogni modo mettete dell’acqua in una pentola e fatela bollire, poi aggiungete due bicchieri di minestrone e uno di legumi, fate cuocere per circa un’ora. Dopo la cottura prendete il minestrone ancora caldo e, aiutandovi con un frullatore ad immersione (o un frullatore normale), riducetelo in purea. A questo punto filtrate tutto con un passino a maglie non troppo piccole così da separare le bucce dei legumi. Impiattate ed aggiungete un cucchiaio di ricotta, un goccio di olio extravergine di olive e il gioco è fatto. Se il vostro bimbo gradisce un passato più denso aggiungete crema di riso o semolino, nei supermercati si trovano le confezioni in polvere già pronte.

Il passato di verdure è un piatto ricchissimo di vitamine e minerali ed è indicato non solo nella dieta dei bambini ma anche in quella degli adulti. I legumi possiedono vitamine B1 e B2 in grande quantità e proteine vegetali, utili in tutte le diete.

 passato verdure