Ingredienti cocktail alcolici ricette: Acapulco e American beauty

Oggi ci spostiamo nel continente americano per la nostra solita carrellata di cocktail, in particolare andiamo in Messico ad assaggiare l’Acapulco, e poi negli Stati Uniti per provare l’American beauty.

Iniziamo dal sole e dai sombreri messicani per preparare il nostro Acapulco con ghiaccio tritato, tequila, rum bianco, succo di ananas, succo di pompelmo e latte di cocco.

Mettete in uno shaker il ghiaccio, 1 parte di rum bianco, 1 parte di tequila, 2 di succo di ananas, 1 di pompelmo e 1 di latte di cocco, shakerate e versate nel vostro bicchiere. A piacimento potete decorare con un pezzetto di ananas. Notate bene: va bevuto con la cannuccia!

Con un piccolo viaggio a nord arriviamo nella terra delle libertà, l’America, che oggi ci propone l’American beauty.

L’american beauty è un cocktail da cui probabilmente il regista Sam Mendes ha preso spunto per il suo omonimo film con Kevin Spacey vincitore di ben cinque premi oscar tra cui miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista e migliore sceneggiatura originale.

Per preparare l’American beauty abbiamo bisogno di 4 cubetti di ghiaccio, brandy, vermouth dry, succo d’arancia, granatina, crema di menta, Ruby port.

Mettete il ghiaccio nello shaker insieme ad 1 parte di brandy, 1 parte di vermouth dry, 1 di succo d’arancia, 1 di granatina, uno spruzzo di crema di menta e un goccio di Ruby port. Shakerate e filtrate in un bicchiere, quindi decoratelo con una ciliegina, una fettina d’arancia ed un rametto di menta tutti messi in uno stecchino.

acapulco