Cucinare senza olio, sale, burro e grassi

Cucina
  • Scrittore e Blogger

A chi di voi non è mai venuto in mente di iniziare una dieta o comunque di iniziare a mangiare un po’ più sano? Come ogni nutrizionista ci potrà spiegare meglio, per avere una dieta più equilibrata basta mangiare in modo più accorto, senza cioè abbondare olio, burro, sale e grassi in generale. Badate bene: diminuire non significa togliere del tutto. Certo, se togliete definitivamente dalla vostra dieta sale e olio fritto il vostro organismo potrà solo beneficiarne, ma fate attenzione ad operare una dieta meticolosa e attenta.

Proviamo a vedere insieme qualche accorgimento che ci permetterà di migliorare la nostra dieta, evitando, per quanto possibile, l’utilizzo di olio, sale, burro e grassi. Anche in questo caso si possono mangiare cibi gustosi e sughi che vi lasceranno l’acquolina in bocca, basterà solo variare l’utilizzo di alcuni ingredienti.

Uno dei consigli utili può essere quello di avere sempre del brodo vegetale come condimento per la pasta o i risotti. Questo dà alle pietanze molto sapore ed è al 100% naturale e leggero. Le verdure del brodo possono anche essere consumate separatamente, magari con un goccio d’olio extravergine di oliva a crudo. Se volessimo preparare un brodo vegetale infatti, ottimo per depurare il nostro organismo, prendete solo cipolle bianche e cucinatele con la buccia, poi mettete nell’acqua carote, sedano (comprese le foglie). A questo punto aggiungete una patata, se vi piace, e accendete il fuoco, in modo che le verdure rilascino le loro proprietà organolettiche. Fate attenzione ad avere sempre la fiamma bassa in modo che il brodo si cucini lentamente.


Leggi anche: Come cucinare il brodo vegetale ed il brodo di carne

Oltre al brodo si possono utilizzare aromi e spezie che daranno lo stesso sapore al cibo in questione (pensiamo al pesce) e ci eviterà in questo modo di usare il sale. Datevi da fare allora con pepe, basilico, prezzemolo, rosmarino, peperoncino e, in generale, ciò che vi piace di più.

brodo vegetale