Cous Cous di verdure, una ricetta veloce ed estiva

Oggi vi proponiamo una ricetta molto semplice e facile da realizzare con pochi ingredienti ma con tanto gusto, un piatto veloce e molto estivo da fare quando non avete molto in casa. Parliamo infatti di cous cous e sopratutto di verdure.
Se nel frigo vi è avanzata infatti qualche verdura, prima di buttarla via o di precipitarvi ad acquistarne ancora, potrete utilizzarla per questo piatto fresco e dal sapore mediterraneo.
Per questa ricetta vi occorrerà un pacco di cous cous, reperibile in tutti i supermercati e senza distinzione di marca; una zucchina; due patate; un gambo di sedano; un peperone (rosso o giallo nn fa differenza); fagiolini; due scatolette di tonno al naturale; cipolla; mezza mela grattugiata e qualche goccia di tabasco se amate il piccante; sale.
Procedete a cuocere il cous cous, portandolo ad ebollizione come fate solitamente con il riso, scolatelo, dividete bene i chicchi e lasciatelo riposare in un piatto.
Nel frattempo ci occupiamo delle verdure: tagliate a dadini piccoli la zucchina, le patate, il sedano, il peperone e tagliate anche i fagiolini; fate cuocere il tutto in una padella con olio e cipolla (non abbiate paura di abbondare con la cipolla, se non amate i pezzi potete grattugiarla). Ricordatevi di salare il tutto. Grattugiate mezza mela e unitela agli ingredienti assieme a due gocce di tabasco. Mescolate di tanto in tanto il composto e aggiungete un bicchiere d’acqua per evitare che la verdura si attacchi alla padella. Aggiungete le due scatolette di tonno e continuate a mescolare. Coprite il composto con un coperchio e mandate a fuoco basso sino a che le verdure non sono cotte. Spegnete poi il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto.
Prendete a questo punto il cous cous raffreddato e versatelo nella padella delle verdure, saltatelo per un paio di minuti assieme al composto ed il gioco è fatto. Lasciate raffreddare in un’insalatiera e servite. A gusto personale potete anche servire caldo il piatto.
Buon appetito!

 

couscous4