Cosa mangiare in gravidanza

-
07/04/2011

Durante il periodo di gravidanza l’alimentazione assume un ruolo ancora più importante di quello che generalmente ricopre.

È quindi molto importante avere una buona alimentazione e sapere cosa bisogna mangiare durante la gravidanza.

È bene seguire alcune regole durante questo periodo ed evitare alcuni alimenti: innanzitutto il latte è fondamentale per il suo apporto di proteine, sali minerali e vitamine. Contribuisce alla ottimale formazione delle ossa del bambino, basta però che questo sia pastorizzato. Stesso discorso per i formaggi, a patto che questi siano fatti con latte pastorizzato. Sarebbe bene consumare 5 bicchieri di latte al giorno, o una buona alternanza tra latte, yogurt e formaggi.

La carne è un alimento che durante la gravidanza va utilizzato con cautela visto che in caso di carni poco cotte e insaccati vi è un rischio, seppur remoto, di contrarre la toxoplasmosi. Allo stesso tempo la carne è però fondamentale per un corretto nutrimento, ragion per cui è bene consumare quella magra o sgrassata, ben cotta, almeno 4 volte alla settimana.

Stesso discorso per il pesce: non mangiate quello crudo. Se ne dovrebbe mangiare almeno 3 volte alla settimana, meglio se merluzzo o platessa.

Le uova, grazie al loro apporto di proteine di ottima qualità, sono importantissime durante il periodo di gravidanza. Meglio se cucinate in camicia, così da risultare più leggere.

Frutta e verdure devono essere sempre lavate e sbucciate con cura e mangiate più volte al giorno. Meglio se di stagione.


Leggi anche: Cosa mangiare in gravidanza: con nausea e con diabete gestazionale

Fate attenzione ai grassi e ai fritti, generalmente poco indicati. Cercate di non mangiarne più di una volta alla settimana.

 

mangiare in gravidanza

 

 


Cucina
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica