Cioccolata calda, la ricetta

Cucina
  • Scrittore e Blogger

L’Italia è stretta nella morsa del freddo e della neve e a noi non resta che rimanere a casa al calduccio magari con un tè o con una cioccolata calda. In effetti bere una cioccolata calda mentre fuori nevica è una cosa molto piacevole, che ritempra il corpo e la mente. Per coloro che non sanno come fare una cioccolata calda fatta in casa seguite le istruzioni che vi sto per dare.

Gli ingredienti per una tazza di cioccolata calda sono un cucchiaio di cacao amaro in polvere, due cucchiai di zucchero integrale di canna, un cucchiaino di farina bianca, un pizzico di cannella in polvere, un bicchiere di latte intero.

La preparazione della cioccolata calda è la seguente: mescolate tutti gli ingredienti tranne il latte in un pentolino d’acciaio fino ad avere una crema omogenea. Cercate di non far fare grumi e se questi dovessero formarsi toglieteli con un cucchiaino. Una volta che il liquido sarà omogeneo versate il latte, a freddo, a poco a poco. Continuate sempre a mescolare e poi mettete il tutto sul fuoco a fiamma bassa per renderlo cremoso. Dopo circa dieci minuti nel vostro pentolino potete vedere che la cioccolata calda sta prendendo la consistenza giusta. Con un cucchiaio di legno mescolate energicamente anche sul fondo del pentolino, così che la cioccolata non si bruci.

Dopo cinque minuti la cioccolata bollirà e si condenserà. Spegnete il fuoco e versate in tazza. Per una cioccolata calda ancora più gustosa vi consiglio di aggiungere agli ingredienti sopra descritti una piccola noce di burro e un bicchierino di rum. E per i palati più forti anche un pizzico di peperoncino in polvere.

cioccolata calda