Brufoli: cosa sono e come si formano

-
11/06/2013

I brufoli sono una conseguenza delle acne, così come i punti neri e i foruncoli. Brufoli e foruncoli sono due disturbi cutanei diversi e hanno i loro nomi medici specifici: papula e piodermite. I brufoli, cosa sono e come si formano? Analizziamo il processo che li crea. Quando il poro pilifero è ostruito, il sebo prodotto dalla ghiandola sebacea non riesce ad uscire. Gli agenti esterni, insieme alle cellule morte depositate, producono una piccola infezione.

Il brufolo è la conseguenza di questa infezione, all’interno della bolla caratteristica si trovano batteri, cellule morte, sebo in parte pus. Alla base della formazione dei brufoli, e delle acne in generale, c’è un’iper produzione di sebo, sostanza natura prodotta dall’organismo che protegge la pelle dagli agenti esterni e lubrifica peli o capelli annessi ai diversi pori piliferi. Ci sono periodi fisiologici della crescita umana in cui gli ormoni influenzano la produzione di sebo. Androgeni e testosteroni sono steroidi maschili presenti, in maniera diversa, sia in uomini che donne. Nei periodi di crescita (adolescenza e pubertà) questi ormoni vengono prodotti incessantemente e spingono l’organismo all’aumento della produzione di sebo.

Anche nella donna gli ormoni influenzano la produzione di sebo e quindi provocano la comparsa di acne, con punti neri e brufoli. Questo avviene nei momenti della gravidanza e delle mestruazioni.


Leggi anche: Daydreamer: cosa sono le köfte?

Bisogna sottolineare che “il brufolo è la conseguenza di un processo infiammatorio che prende il nome di acne”. Questo processo infiammatorio peggiora pervia dell’attacco di diversi batteri e agenti esterni nocivi. Ne consegue che il momento di pulizia e curadella pelle diventa un fattore importante di prevenzione e risoluzione.

Il lavaggio con acqua calda, mattina e sera, e prodotti specifici è fondamentale, perché si eliminano parte dei batteri che provocano le infezioni. L’acqua calda e il vapore favoriscono l’allargamento dei pori che favorisce la pulizia.

E’ importante usare prodotti che proteggono e idratano la pelle. Le ragazze devono usare alcuni accorgimenti con i trucchi che utilizzano, perché anche questi, insieme ai pennelli o spugnette, possono causare infezioni ed essere portatori di germi. Esistono fondotinta e ciprie specifiche per pelli grasse e acneiche. Hanno, in genere, sostanze naturali e non aggressive per l’epidermiche.

donna


admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica