X Factor 5 Sky Uno Riassunto Prima Puntata 20 ottobre 2011, uno show familiare



X Factor è tornato e, stasera, 20 ottobre 2011, sono andati in scena i primi casting, le prime scremature in quella massa informe di talenti e non-talenti che ammontava a quota 50.000 ed invadeva le piazze per conquistare uno dei dodici posti nel firmamento degli artisti! Stavolta, il compito sarà arduo: cantare davanti ai giudici, su un vero palco e di fronte ad un pubblico giudicante. La giuria è di quelle che non passano inosservate. Morgan è tornato: sincero, tagliente, sensibile. Arisa si è fatta conoscere: di carattere, onesta e simpatica. Simona si è fatta riconoscere: stilosa, esigente, permalosa ed Elio ha saputo scegliere il meglio e commentare il peggio. Una cosa devo dirla: almeno i giurati hanno permesso agli esordienti di terminare le loro performances… Un segno di rispetto artistico sempre più raro in tv. In più, l’hanno fatto anche quando le esibizioni erano al livello della Corrida.

Ma facciamo una carrellata su chi ci ha stupito e chi ci ha indignato, tra questa prima amalgama di talenti! Valerio De Rosa ha una bella voce, ma, nonostante la banalità, riceve 4 imprevedibili sì e, per lui, il sogno continua! Giuseppe Sbriglio esegue Ti Sento. Forse, però, sarebbe stato meglio non averlo sentito ed i giudici concordano… Grazia Seccia è una 42enne che, tenacemente, ci tiene ad urlare Bastardo, titolo omonimo di una canzone di Anna Tatangelo (forse al marito?); lei dice di no, ma, nonostante l’ironia, la bocciatura è netta! Francesco Saitta canta Zucchero; anzi, scusate, stona Zucchero. Avanti il prossimo! Anzi… I prossimi perchè si tratta di un gruppo: i Free Chords. Le loro voci raccontano le armonie musicali ed il loro Rosso Relativo è una gioia per l’udito. Presi! Jeremy Fiumefreddo è un personaggio interessante; si definisce un filosofo-poeta e, questo, a soli 16 anni. La sua Redemption Song, un po malinconica, un po interiore, conquista i giudici. Avanti così! Silvia, di voce ne ha da vendere e canta, non a caso, la strepitosa Think. Simona, però, la prende in antipatia, tacciandola di presunzione e, per lei, le porte di X Factor si chiudono. Un peccato! Tania Furia ha 33 anni ed è una vera e propria Tata Rock. Se ai bambini gliele ha cantante così, cresceranno bene! Per lei il sogno continua! Walter è un personaggio da capire. La sua storia è certamente triste ed importante, ma, forse, ha scambiato X Factor per un palco di comizi. E’ Morgan a ricordargli dove si sta trovando ed a raddrizzarlo. E, cantando, non dimostra alcun talento artistico. Morgan trova nell’uomo la disperazione che nasce dalla crisi odierna e, con tanta generosità, corre ad abbracciarlo, sostenendo che la disperazione è molto meglio sfogarla artisticamente piuttosto che con atti violenti! Michele insegna danza, è aitante e canta pure bene e la sua esibizione hip-hop non lascia nessuno indifferente, specialmente Arisa che, a detta della Ventura, ha già “l’ormone in subbuglio”! Quattro sì! Gloria Nencioni, in arte, è Fiocco Di Neve e, con un costume quasi carnevalesco, vuole stupire i giudici. Canta Katy Perry, ma il risultato è scadente e, sebbene Elio sia affranto, è il momento di voltare pagina! Ramona Mojancino canta Paparazzi e la sua “stonatura rumena” risuona nell’auditorium. La Ventura è chiara: “Meglio se torni a fare i gelati!”. Giulio Montagna ha 25 anni ed un’esuberanza incontenibile. Morgan fa di tutto per spiegargli che ha solo quest’opportunità per sfondare e deve mettercela tutta. La musicalità c’è, ma quella troppa sfrontatezza fa storcere il naso ai giudici. Il suo destino è nelle mani di Morgan che, ovviamente, apprezza l’estro! Ci sono poi i talenti innocenti. Ecco a voi Francesca Michelin, 16 anni ed una voce esplosiva. Riesce a cantare i Led Zeppelin con una timidezza che trasuda grinta e conquista i cuori dei giurati. La sua lunga strada nella musica sarà aperta da X Factor?

Apriamo ora la parentesi “familiare”. Ma ci credete se vi dico che X Factor si è fatto un po C’è Posta Per Te? Vi dico solo questo: due sorelle che non si parlano; due voci con uno stesso sogno. Che ne penseranno i giudici? Consuelo Lallai canta I wanna dance with somebody ed è giudicata eccessiva e persino un po tamarra. Inconsapevolmente la sorella, con la quale non parla da anni, è anche lei, nello stesso luogo, per giocarsi le stesse sue carte, per cercare di inseguire lo stesso sogno. Chi la spunterà? Non Consuelo che viene bocciata. E’ il turno di Marisol. Con grinta e personalità, canta Il Mare D’Inverno. Passerebbe, ma… C’è un però! I giudici vorrebbero tanto riunire la famiglia, vedendole cantare assieme. Ma se le due sorelle non riescono neanche a guardarsi in faccia, come potrebbero duettare con successo sul palco? E’ un mistero che scopriremo il prossimo giovedì, sempre alle 21:10, su Sky Uno e state in guardia perché Morgan è tornato!