Whitney Houston: l’11 febbraio 2012, la morte, ricordiamola così!

whitneyhouston-young-DivaWhispers

Manca poco ad un doloroso anniversario. L’11 febbraio 2012 si spense per sempre la voce più bella della musica pop e soul, una voce pulita, angelica, un canto che non poteva essere umano, ma anche rasentava il divino, così come angelico era il volto ambrato e perfetto di questa donna dal talento eccelso e dall’anima tormentata, Whitney Houston. Tanta sensibilità può coesistere con un equilibrio interiore? E’ impossibile non emozionarsi ascoltando un brano cantato da Whitney Houston, impossibile non sentire qualcosa di profondo ed irrequieto smuoversi, agitarsi, rabbrividire. Quando interpretazione e tecnica si fondono così indissolubilmente nasce LA VOCE e lei era LA VOCE.

Una fine tutta umana, fatta di tribolazioni e sofferenze che nulla ha a che vedere con ciò che ci ha lasciato, la sua angelica immagine e dei brani capaci per sempre di scaldare il cuore al primo ascolto. Forse un amore l’ha rovinata. Forse la sua anima era troppo fragile e sensibile per confondersi con le cose del mondo. Forse la sua divinità apparteneva ad un’altra dimensione, ma dobbiamo tenerci stretto ciò che ci ha regalato e non è qualcosa di materiale, bensì un’emozione, un sentimento, che così difficilmente oggi tendiamo a provare, un moto dell’anima che insegue un sogno. Non tutti nasciamo angeli, ma tutti abbiamo la capacità di emozionarci. Serve solo una voce così precisa, suadente, eccelsa da ricordarci quanto amore c’è dentro ognuno di noi. Whitney Houston resterà per sempre nella magia delle sue incancellabili canzoni! Per questo la ricorderei così, con i suoi più grandi successi!

httpv://www.youtube.com/watch?v=BSHEK_APk-A

httpv://www.youtube.com/watch?v=oyQdCJwJZck

httpv://www.youtube.com/watch?v=IYzlVDlE72w

httpv://www.youtube.com/watch?v=URJAOb-T3o4

httpv://www.youtube.com/watch?v=Xw8Pi9wFvsE

whitneyhouston-young-DivaWhispers

httpv://www.youtube.com/watch?v=BSHEK_APk-A