Walter Chiari: fiction con Alessio Boni il 26 e 27 febbraio



Walter Chiari, tra le figure maggiormente significative dello spettacolo italiano dalla seconda guerra mondiale fino alla sua morte, nel dicembre del 1991, diventa protagonista di una fiction di casa Rai. Una fiction che mette in luce come sia stato anche, se non soprattutto, un uomo con una vita interessante, fatta di tanti lavori prima della svolta sotto le luci del palcoscenico, amori tormentati e vicissitudini tra cui anche quelle giudiziarie. La fiction verrà messa in onda sulle reti Rai (Rai Uno, per la precisione) nei giorni 26 e 27 febbraio. Protagonista nel ruolo di Walter Chiari Alessio Boni (tutto sommato somigliante); con lui Bianca Guaccero che sarà la sua grande amica Valeria Fabrizi.

Verrà ripercorsa tutta la vita di Chiari, l’uomo e l’attore dalle tante avventure; il primo lavoro in fabbrica, per finire in banca e poi la sua carriera artistica, in parte segnata da incontri e momenti fortuiti e fortunati che l’hanno condotto ad una progressiva notorietà (in forza ovviamente del suo grande talento). Spazio anche per le vicende sentimentali che tanto posto hanno avuto nella sua vita pubblica e privata. Si legò a donne molto in vista come Lucia Bosè, Ava Gardner e Alida Chelli. L’ultima sarebbe diventata anche sua moglie e gli avrebbe dato un figlio, Simone Chiari, nato nei giorni, molto difficili, in cui Walter era in prigione, per effetto di un’accusa rivelatasi poi infondata.

Sarà quindi interessante conoscere l’esito televisivo che è stato dato al racconto del personaggio. Non resta che aspettare il 26 febbraio, sintonizzarsi su Rai Uno e vedere come se la caverà questa fiction che racconterà, forse per la prima volta al grande pubblico, i vari livelli su ed entro cui si sviluppò la vita e la carriera di uno dei più grandi artisti del secondo dopoguerra.