Violenza sulle Donne: uomo prende a martellate la moglie disabile



Tragedia familiare a Lecce. Un uomo ha infatti preso a martellate la moglie disabile.
La tragedia si è consumata alle ore 17 di ieri: Francesco Petrachi, 63 anni, maresciallo della marina militare in pensione, ha dapprima litigato con la moglie Anna Giammarruto, 59 anni costretta su una sedia a rotelle a seguito di un ictus, per poi prenderla a martellate per tre volte sul cranio.
Il tutto è avvenuto in pochi minuti e le urla della donna hanno spinto i vicini a chiamare il 113.
La donna è attualmente in prognosi riservata all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.
L’uomo è stato arrestato ed è a disposizione del pm Alessio Coccioli che si sta interessando del caso. L’accusa per l’uomo è di tentato omicidio che potrebbe traformarsi (ci auguriamo di no per la donna) in uxoricidio.
La coppia ha tre figli ormai grandi di cui solo uno ancora residente a Lecce.