Uomini e Donne Anticipazioni: Giuseppe Turrà, che acidità!



L’erba amara non muore mai, si dice così vero? Questo proverbio è applicabile alla scelta di Francesco Monte che con Teresanna sembra aver trovato la sua gioia.

Nonostante infatti Antonio Passarelli abbia fatto di tutto per impedire che Monte la scegliesse, lui alla fine ha seguito il cuore non ha desistito buttandosi sulla partenopea curioso di conoscerla anche fuori dallo studio e dall’occhio indiscreto delle telecamere.

Emiliana Carli però nonostante il suo abbandono ha avuto qualcosa da ridere. Sostanzialmente nulla di spiacevole ma si è detta contenta di aver lasciato il programma perché la decisione del tarantino gli è stata chiara dal primo momento in cui Teresanna ha messo piede in studio.

Insomma, anzi che fare come la volpe che non è arrivata all’uva, si è osannata per aver avuto ragione.

Chi invece ha dimostrato di avere un pessimo carattere e di nutrire anche una certa dose di invidia è stato Giuseppe Turrà ex corteggiatore di Chiara Sammartino e Giorgia Lucini. Il ragazzo più che un potenziale tronista ha la stoffa di un perfetto opinionista.

Pare infatti che tra le sue dichiarazioni ci sarebbero giudizi poco piacevoli nei confronti di Monte e di Lo Passo giudicati insomma, uomini deboli (non ripeterò la frase esatta perché un po più volgare di quella qui scritta).

Secondo Turrà, Monte ha scelto la donna più comoda e Lo Passo non è stato altro che uno specchio dei tempi che corrono, ci sono state altre critiche anche nei confronti di Galella, probabilmente piombate dall’olimpo della perfezione maschile. L’ex corteggiatore però non nega un certo interesse per quanto riguarda il trono di Uomini e Donne e sembra che tra i possibili candidati ci sia proprio lui insieme ad Antonio Passarelli.