Un nuovo caso Yara Gambirasio? Scomparsa Nicole Donis



Un’altra minorenne scomparsa, Nicole Donis di Vercelli. Verso le 20 di sabato scorso è uscita per andare a trovare un’amica, una ragazza di origine marocchina, dicendo alla madre che l’amica aveva problemi e che doveva portarle da mangiare.  Da allora non si hanno più notizie.
Le autorità competenti stanno seguendo le indagini e ricerche in tutto il territorio e stanno verificando la veridicità delle segnalazioni, pare che la ragazza sia stata vista a Novara.
Altezza media, 1,66. capelli castani e lunghi, quando è uscita di casa indossava dei jeans strappati, scarpe da tennis e una giacca nera, occhiali e piercing al naso.
Una ragazza normale, così come lo era Sarah Scazzi e lo è Yara Gambirasio, con una vita normale, minorenne; sparita nel nulla.
Tre ragazze, scomparse per ragioni e dinamiche differenti, tre storie seguite costantemente con l’ausilio dei media.
Che sia l’amara realtà quella del fenomeno sparizioni? Quanto può’ giovare l’intervento mediatico alle indagini e sulle paure di massa di chi guarda la televisione?

Un’altra minorenne scomparsa, Nicole Donis di Vercelli. Verso le 20 di sabato scorso è uscita per andare a trovare un’amica, una ragazza di origine marocchina, dicendo alla madre che l’amica aveva problemi e che doveva portarle da mangiare. Da allora non si hanno più notizie.

Le autorità competenti stanno seguendo le indagini e ricerche in tutto il territorio e stanno verificando la veridicità delle segnalazioni, pare che la ragazza sia stata vista a Novara.

Altezza media, 1,66. capelli castani e lunghi, quando è uscita di casa indossava dei jeans strappati, scarpe da tennis e una giacca nera, occhiali e piercing al naso.

Una ragazza normale, così come lo era Sarah Scazzi e lo è Yara Gambirasio, con una vita normale, minorenne; sparita nel nulla.

Tre ragazze, scomparse per ragioni e dinamiche differenti, tre storie seguite costantemente con l’ausilio dei media.

Che sia l’amara realtà quella del fenomeno sparizioni? Quanto può’ giovare l’intervento mediatico alle indagini e sulle paure di massa di chi guarda la televisione?