Tradimenti coniugali: a Roma è dove si tradisce di più…

tradimento

Come si sa da molto tempo, l’infedeltà di coppia si sta diffondendo sempre di più in Italia. Secondo i dati raccolti da Incontri-Extraconiugali.com, il sito web italiano usato da tutti coloro che cercano un’avventura al di fuori della coppia, ben il 58% degli uomini e il 49% delle donne ha tradito almeno una volta il proprio partner. Sempre stando ai dati, la città italiana in cui si tradisce di più è Roma con un 58,5%, seguita da Milano 56,5 % e da Napoli 54%. Il sondaggio di Incontri-Extraconiugali.com evidenzia inoltre che solo il 30% degli italiani è soddisfatto del proprio partner. Così  la trasgressione sessuale di un tradimento viene interpretata come una soluzione efficace per rompere la noia, riscoprire la passione e aggiungere qualche emozione alla propria vita. Come se non bastasse, il 62% degli italiani intervistati crede anche che le relazioni extraconiugali rafforzino il rapporto di coppia.

A quanto pare, per queste persone tradimento non vuole dire  fine della coppia: le persone impegnate in una relazione che desiderano tradire il proprio partner non è detto che vogliano per forza interrompere la relazione principale. Un pò come tenere il piede in due scarpe, in pratica…

Tradire il proprio compagno o la propria compagna sembra possa fare bene all’amore perché innesca alcune variabili psicologiche che consentono alla coppia di essere più unita di prima. Ciò avviene soprattutto in alcune condizioni di crisi: se manca qualcosa, cercarlo all’esterno può essere un diversivo, aspettando che qualcosa ritorni. Oppure può far capire cosa si sta perdendo.

Sul portale www.incontri-extraconiugali.com gli iscritti sono già 120mila di cui il 65% sono uomini, ma il numero delle donne che si iscrivono è in costante  aumento.