Terremoto Giappone: nuove immagini shock dal satellite



Stando alle ultimissime notizie sul terremoto in Giappone riportate dalle agenzie di stampa internazionali, nella giornata di oggi giovedì 17 marzo 2011 – giorno del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia! – una serie di interventi intensivi si stanno svolgendo presso le zone più a rischio.
Tra queste, c’è quella del complesso nucleare Fukushima Daiichi, dove i reattori nucleari stanno emettendo elevati livelli di radiazioni che mettono in difficoltà i lavori degli interventi per cercare di raffreddare la centrale. Altre priorità riguardano gli accertamenti dei reattori al momento definiti stabili da parte dell’Amministrazione per la Sicurezza Nucleare.
In merito al problema nucleare in generale, comunque, quasi tutti i Ministeri degli Esteri del mondo stanno invitando il Giappone a condividere, in maniera accurata, rapida e collaborativa, tutti i rischi e i rapporti riguardanti la radioattività esplosa dalle centrali nucleari danneggiate.
Infine, la giornata di oggi vede intensificarsi i piani di evacuazione dai centri di accoglienza improvvisati e dalle zone dove una folta parte della popolazione è rimasta senza neanche questi centri di accoglienza.
Alle nostre lettrici che anche oggi sono in cerca di ultime informazioni sui danni del terremoto e dello tsunami in Giappone, noi di Donna10 dedichiamo alcune immagini shock prese dai satelliti di Google Earth, sono immagini comparative di alcune zone terremotate prima e dopo la catastrofe. E’ davvero incredibile come la natura possa in un colpo solo cambiare lo scenario costruito dall’uomo.