Sex Toys: for girls only



Gli uomini all’affermazione “ti mando in bianco!” hanno sempre potuto rispondere a tono con un “allora faccio da solo!”. Ora noi donne, che non vogliamo sentirci meno indipendenti di un uomo, possiamo rispondere “anch’io!”.

Sono sempre più in uso infatti oggetti erotici che hanno vari usi, funzioni, colori, materiali a seconda delle diverse sensazioni che vorremmo provare.

Ma per chi è inesperta in questo campo e vorrebbe provare ad entrare nel mondo dell’ autoerotismo servono dei consigli pratici, una guida al sex toys più adatto alle proprie esigenze.

Prima di tutto non pensate che un sex toys debba essere usato in solitario, può anche fungere da diversivo in un classico rapporto sessuale col vostro partner, per sperimentare nuove ‘idee’ diciamo!

Potete acquistarli nei sexy shop o anche in farmacia anche se come potete immaginare la scelta è molto meno ampia.

È consigliabile usare oggetti in silicone, acciaio, vetro borosilicato, pyrex, legno (specialmente l’ebano) e la ceramica che possono essere puliti e sterilizzati più facilmente. Sono sconsigliati i toys in PVC, gelly o cyberskin che potrebbero essere dannosi per l’organismo.

Dopodiché non dovete far altro che chiedervi cosa vuole il vostro corpo, quale sensazione volete provare, che tipo di stimolazione volete, in quale parte del corpo e se una sola parte o più di una contemporaneamente.

Una volta che avete risposto a questa domanda potete sbizzarrirvi e scegliere il sex toys più adatto a voi e alle vostre esigenze.

Buon divertimento!