Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile



Dal 16 al 22 maggio 2011 si svolge l’edizione italiana della Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile.

Organizzata anche quest’anno da NonSoloCiripà, un gruppo di genitori di tutta Italia che utilizza per i propri figli i pannolini lavabili, la giornata ha come obiettivo sensibilizzare e diffondere questa pratica tra i neogenitori che si apprestano a comperare la scorta di pannolini, in attesa del loro bimbo.

Il tema di questa edizione è SCOPRI IL SEGRETO!: il titolo si riferisce al fatto che l’esistenza dei pannolini lavabili ( i vecchi ciripà usati dalle nonne) è quasi del tutto sconosciuta al giorno d’oggi.

La Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile, grazie all’aiuto delle mamme volontarie, vuole invece promuovere la conoscenza e l’uso di questa vecchia pratica: ovviamente i pannolini si sono ammodernati e presentano design accattivanti, oltre che ad offrire sicurezza e comfort per il neonato.

I pannolini lavabili sono l’unica alternativa possibile a quelli usa e getta, ma come tutto presentano vantaggi e svantaggi: con i pannolini lavabili la pelle del bambino è in diretto contatto con tessuti traspiranti e assorbenti ( riducendo così’ il rischio di irritazione e le dermatiti da contatto); costano dai 150 agli 800 euro dalla nascita al vasino, contro i 1.000 -3.000 euro per quelli usa e getta; sono riutilizzabili più volte e per più di un bambino, con minore impatto sull’ambiente.

I contro sono la scarsa praticità d’uso, il fatto che molti asili nido non li accettino e la necessità di lavarli in lavatrice in continuazione, per ovvie ragioni igieniche legate all’intensità d’uso.

Come ogni mamma sa, prima di decidere la cosa migliore è documentarsi sulle possibili alternative e scegliere quella migliore per sè ed il proprio bimbo, in modo da potersi facilitare al massimo la vita in un periodo emozionante ed intenso quale è la nascita del proprio figlio.