Serena Williams ricoverata a Los Angeles, in bocca al lupo campionessa!



Serena Williams, 29enne tennista americana, è stata ricoverata nella serata di ieri in seguito ad una embolia polmonare.
La campionessa ha dovuto ricevere un intervento d’urgenza:
l’embolia polmonare è una forma di ostruzione problematica di una arteria o di una vena causata da un coagulo di sangue, una bolla d’aria o una formazione di altri gas,
che vanno ad intasare il normale flusso sanguigno.
L’agente della Williams ha dichiarato che la complicazione è avvenuta in seguito ad una terapia che la sua assistita stava seguendo per curare un’altra grave situazione fisica della giocatrice di tennis.
Serena Williams al momento è sotto cura al Sinai medical Center di Los Angeles. Non è in pericolo di vita ma i medici (e le sue tifose!) restano in massima allerta per il suo stato di salute.
Al momento non si fa cenno a nessun tempo di recupero, ci auguriamo che la 13 volte vincitrice del Grande Slam si rimetta presto in salute e torni ad impugnare la racchetta sui campi da gioco! In bocca al lupo campionessa!