Sean Penn Scarlett Johansson: l’idillio è finito, dopo soli tre mesi

Scarlett_Johansson_Sean_Penn-dating

Che brutto colpo ragazze! Sembravano così affiatati, così innamorati, perfetti insomma! Entrambi attori, ricchi, famosi, lei bella, lui sexy, lei giovane, lui maturo (e per questo capace!)…. cos’è che non ha funzionato?

Arriva da Hollywood la notizia che Sean Penn e Scarlett Johansson si sono lasciati, dopo appena tre mesi che si erano messi ufficialmente insieme, presentandosi mano nella mano a una cena alla Casa Bianca.

La fonte del comunicato è la rivista People, che addirittura insinua il dubbio che i due potessero essere già divisi durante il Festival di Cannes dove Scarlett aveva mollato Sean da solo sul red carpet. L’attrice era in realtà impegnata sul set di The Avengers, in New Mexico (e lo è tuttora) ed è per questo motivo che non aveva potuto affiancare il suo compagno durante la presentazione del film di Sorrentino, This Must Be The Place, in cui Penn interpreta il protagonista Cheyenne. Molti, però, hanno iniziato a pensare che la love story fosse giunta al capolinea, come in effetti è accaduto poco dopo.

Voci anonime, che però si dichiarano “vicine” alla coppia, garantiscono che il fattore rilevante sia stata la grande differenza d’età. Penn con il suo mezzo secolo e Scarlett con i suoi “soli” 26 anni pare non siano riusciti a trovare il giusto equilibrio nell’avere a che fare l’uno con l’altra, al di là di un’iniziale ed evidente passione.

Buffo, se ci pensiamo bene. La storia della differenza d’età ha quasi sempre funzionato in realtà e, anzi, ora più che mai sembra andare di moda. E se prima (e da sempre) erano più che altro gli uomini a sfoggiare mogli e fidanzate molto più giovani, adesso le donne si stanno rifacendo alla grande. Tanto che in America, soprattutto, è stato coniato un termine preciso per definire tutti i fidanzati e i mariti “piccoli”, specie per quanto riguarda le star: toy boy. Ossia ragazzo giocattolo.

Perchè lasciarsi, quindi? A parer mio (e di altri) il vero motivo sarebbe legato a una motivazione ben più solida e realistica. Entrambi, infatti, ne escono da un divorzio che per quanto risolutivo li ha comunque segnati. Sean Penn si è separato dalla storica moglie e collega Robin Wright, la quale gli ha dato due figli. Dal canto suo Scarlett Johansson ha firmato a dicembre le carte che la separano ufficialmente dall’ex marito e collega Ryan Reynolds. Perciò non ne venivano fuori da una situazione propriamente serena, come è facile immaginare. E per quanto l’attrazione sia stata fulminea e sincera e per quanto entrambi (magari) abbiano voluto provare a buttarsi tutto alle spalle grazie alle attenzioni e al calore di un’altra persona, le cose non sono andate come speravano.

La tristezza da parte nostra rimane comunque… Le storie d’amore ci piacciono, ci fanno sognare (considerando che il più delle volte capitano sempre ad altri!) e alimentano la nostra fantasia, regalandoci emozioni che si provano solo al cinema (dove però devi pagare il biglietto per poterle assaporare!).

Asciughiamoci gli occhi, dunque, in attesa della prossima coppia che si andrà a formare…