Scoiattolo salvato dai poliziotti

scoiattolo incastrato

Un piccolo scoiattolo è rimasto incastrato in un tombino in una strada della cittadina della Bassa Sassonia (Germania).  Grazie alla segnalazione di alcuni passanti, si è potuto salvare questo piccolo animaletto, che da un po’ di ore era intrappolato, completamente bloccato in questo tombino.

Una signora incuriosita da numeorsi lamenti, è andata a vedere di cosa si trattasse e vedendo questa testolina che fuoriusciva dal buco del tombino ha avvisato subito la polizia locale.

I poliziotti giunti sul luogo, hanno cercato in tutti i modi di aiutare lo scoiattolo. Direttamente da Isernhagen, vicino ad Hannover, i due hanno soccorso il roditore, cercando inizialmente di spingere molto attentamente la testa dello scoiattolo in giù. Dopo numerosi tentavi falliti, si è passati all’utilizzo dell’olio d’oliva. Ebbene si, alzando il coperchio del tombino, un poliziotto tirava da una parte, l’altro spingeva, cercando di “oliare” per benino il collo del piccolo scoiattolo, in modo che potesse sgusciare fuori.

 

E infatti dopo qualche minuto di tira e molla, finalmente il roditore è riuscito a essere “svitato” dal buco, e correndo nel giardino accanto si è ripreso piano piano dell’incredibile avventura!

La notizia è stata così tanto rilanciata da numerosi network, che lo strano caso dello scoiattolino rimasto incastrato è entrato di diritto nelle storie “estive” che solitamente fanno più notizia. Come per esempio la mucca finita in una piscina a Bellinzona. Qui addirittura è servito l’intervento dei pompieri. L’animale infatti, molto spaventato, non si faceva avvicinare da nessuno. L’intervento del veterinario ha aiutato i soccorritori nell’ardua impresa!