Sarah Scazzi News: probabile nuova autopsia



Molto probabilmente i legali degli indagati sull’omicidio Sarah Scazzi chiederanno una nuova autopsia dei resti della ragazza di 15 anni, uccisa e gettata in un pozzo il 26 agosto 2010; il motivo è che permangono moltissime situazioni da chiarire.
L’autopsia da parte degli avvocati degli indagati potrebbe essere chiesta anche in ragione delle ultimissime dichiarazioni della moglie di Michele, Cosima Serrano-Misseri, che si è detta cerca che l’unico responsabile dell’omicidio sarebbe il marito, al momento in carcere assieme alla figlia Sabrina.
Nel frattempo Ivano Russo è stato reintervistato su Canale 5. L’argomento di discussione è stato il “solito” ossia capire il ruolo di Sabrina e della gelosia provata dalla stessa per le attenzioni che Sarah rivolgeva al ragazzo. Nella trasmissione Pomeriggio Cinque, il ragazzo, amico di Sarah e di Sabrina ha nuovamente sottolineato come gli fossero del tutto sconosciuti sia i sentimenti che Sarah provava (o si dice provasse) verso di lui, sia che gli stessi sentimenti, alimentati da una gelosia sotterranea, animassero la cugina.
Chiarimenti ulteriori, per ora, non ce ne sono.