Ryan Lochte: mi mancherà nuotare con Michael Phelps!

ryan-lochte-

22 medaglie olimpiche. Non si fa certo torto a nessun campione nell’affermare che Phelps sia l’atleta più decorato di tutti i tempi! Tuttavia, anche per i grandissimi, arriva il tempo della “pensione” e, a 27 anni, il cannibale di Baltimora sta meditando un ritiro dalle piscine e dalle competizioni nelle quali tanto ha speso e combattuto! E sapete a chi mancherà terribilmente il Re delle bracciate? Al compagno di squadra Rian Lochte che, tuttavia, spesso si è trovato a combattere, nelle batterie singole, contro l’uomo dal piglio in acqua vincente. Ma se la competizione è sana può persino nascere un’amicizia che, di conseguenza, lascerà qualche ricordo malinconico nella mente dell’atleta statunitense.

“Per otto lunghi di anni ho nuotato sfidandomi con lui ed, ogni volta, ai blocchi, Phelps è sempre stato lì, accanto a me. Mi sono abituato ormai a tutto questo!”, ha dichiarato, con un pizzico di nostalgia Ryan Lochte che ha aggiunto: “E’ uno dei nuotatori più temibili e più duri da battere. Mi mancherà moltissimo”!.

In attesa di prepararsi come si deve alle Olimpiadi di Rio, Lochte pensa di buttarsi a capofitto nel jet set televisivo: “Mi hanno chiesto di partecipare a The Bachelor e, sinceramente, non mi dispiacerebbe. Se parteciperei a Ballando Con Le Stelle? Ho preso una A in ballo al College, pertanto penso che sarei un discreto ballerino”!.

Adesso che Micheal Phelps sta per congedare il mondo del nuoto con tutti gli onori, sarà Lochte a rimpiazzarlo nell’empireo dei nuotatori più blasonati? Staremo a vedere, con estrema curiosità!