Robert Pattinson: solo Kristen mi capisce!



Una volta tanto parole d’amore, senza nessuna ombra. Robert Pattinson, parlando della sua compagna Kristen Stewart (conosciuta sul set della Twilight saga) l’ha definita come l’unica persona realmente in grado di capirlo. La loro relazione va avanti da 3 anni e tutte le voci di crisi sono rimaste senza alcun seguito. Per Robert, Kristen è semplicemente “perfetta”.

Il loro rapporto nel tempo si va consolidando e sicuramente una parte delle motivazioni che li legano vanno rintracciate nel fatto che hanno vissuto assieme un percorso che li ha portati dall’essere giovanissimi attori di belle speranze a divi popolarissimi in tutto il mondo. Nessuno dei due ama veramente le luci della ribalta (e almeno lui più volta si è lasciato sfuggire qualcosa simile ad un “stavo meglio prima”); un supporto in questo cambiamento della propria vita è stato quindi fondamentale. E Robert, appunto, dice che non poteva trovare compagna migliore; “Lei capisce esattamente come mi sento. E’ una donna ambiziosa che vuole crescere come attrice. Ha un radar eccellente per quello che va bene e che mi sfida costantemente”.

Parlando all’edizione brasiliana della rivista Elle, Robert Pattinson ha anche detto che per lui è stato particolarmente bello condividere l’esperienza di Cannes con la sua compagna, con cui ha svolto un “lavoro” reciproco di sostegno: “è stato divertente essere tutti e due a Cannes, ci siamo sostenuti a vicenda. La sua presenza al gala di presentazione di Cosmopolis mi ha reso molto nervoso. Lei era seduta davanti a me e io continuavo a fissarle la schiena e il collo, cercando di capire se a lei piaceva il film.”

E’ riuscito a calmarsi solo alla fine della proiezione, quando (almeno Kristen) ha detto di aver trovato il film molto bello. Lei, ricordiamolo, era a sua volta sulla Croisette per presentare il film scandalo On The Road.