Quanto guadagna una velina?

striscia la notizia le veline

“Veline, veline, fan tutte le veline”, affermò in una intervista il genio di Antonio Ricci, autore di uno dei programmi televisivi di maggiore successo degli ultimi 20 anni in Italia, Striscia La Notizia.

Con una certa antipatia, il termine “velina” è diventato oggi un termine denigratorio, come se le veline fossero le uniche ragazze che andassero in televisione per “farsi vedere” e anzi, almeno loro lo fanno per professione, molte altre per ipocrisia.

E chissà che nell’affermazione di Antonio Ricci di cui sopra non ci siano anche delle certe frecciatine a giornaliste, politici, opinioniste e personaggi “del momento” che riescono a piazzare il proprio volto in tv a qualunque costo.

In questo post noi di Donna10 abbiamo deciso di soddisfare una curiosità a voi lettrici…

Quanto guadagna una velina?

Stando alle cifre, non confermate pubblicamente per ovvi motivi di privacy, una velina guadagna poco meno di 200 euro lordi a puntata a salire.

Il che significa, per la trasmissione di 26 puntate mensili di Striscia La Notizia, che il suo compenso supera i 5.000 euro mensili lordi.

Chi afferma che “le veline guadagnano milioni senza fare nulla” dovrebbe ricredersi.

Il successo economico delle veline dipende poi, naturalmente, dai cachet che si fanno pagare al di fuori degli studi televisivi.

Per una partecipazione ad una serata ad esempio si parte dai 1.000 euro, mentre tutto il resto viene solitamente definito dai manager che gestiscono l’immagine della ragazza, facendola lavorare nel mondo del cinema, della televisione e della pubblicità.