Quanto costa sposarsi in Svizzera?

Cattura2

Cattura2

Sposarsi è già di per sè un’emozione unica nel suo genere, se poi si decide di frlo in un Paese diverso da quello di provenienza può diventare un’esperienza decisamente irripetibile.
Uno dei luoghi più affascinanti per sposarsi è proprio dietro l’angolo rispetto all’Italia e parliamo in questo caso della Svizzera. Vediamo in questo post quali sono i documenti che occorrono per sposarsi in Svizzera e quanto può costare un matrimonio in loco.
Per i fidanzati stranieri, non provenienti dunque dalla Svizzera, non è necessario presentare documenti relativi ad eventi già registrati nel registro informatizzato dello stato civile («Infostar»). E’ necessario però rivolgersi alle autorità competenti per conoscere al meglio le informazioni in proposito.
Se i dati della persona non sono immediatamente disponibili nel sistema, è necessario produrli per la registrazione del suo stato civile attuale. Dunque vanno presentati i documenti relativi alla nascita, al sesso, ai nomi, alla filiazione, allo stato civile e alla nazionalità.
I fidanzati stranieri devono  fornire inoltre un certificato che attesti il loro domicilio e presentare un documento d’identità.
Per chi non è domiciliato in Svizzera invece, ci si deveprocurare una dichiarazione di riconoscimento del matrimonio o un certificato di capacità al matrimonio. Per ricevere il documento bisogna rivolgersi alle ambasciate rispettive.

I documenti di stato civile devono essere originali e recenti.
Se ci sono figli in comune, le persone interessate devono presentare, oltre all’atto di nascita, un documento che certifichi il rapporto di filiazione con i figli.

Costi del matrimonio
I costi variano, a seconda del lavoro richiesto all’ufficiale dello stato civile. Non vi è dunque una regola fissa sui costi da sostenere.