Pretty Little Liars 3×02 Recensione e Trailer 3×03: Jenna ci vede, ma dai!



Ma quanto sono astute le Liars? Adesso hanno persino scoperto che Jenna ci vede… Ma va! I ricordi sfuocati di Emily durano assai poco e ci regalano un’immagine della bella Jenna senza occhiali ed alla guida della famosa auto decappottabile. Trovo questo telefilm sempre più scontato e banale. Sarà che l’amarezza per il finale di stagione scorso non vuole andarsene; sarà che dopo una delusione è difficile fidarsi di nuovo dei produttori e credere nello scoop, ma ritengo che le carte siano state scoperte troppo presto. L’anno scorso avrei detto che tutto non può essere come pare già di primo acchito, tuttavia, dopo la banalissima chiosa della seconda stagione, temo che tutto sia proprio come sembra. E il thriller? A farsi friggere…

Forse non dovevamo leggere i libri perché la trama principale li ricalca troppo fedelmente, fatto sta che i presunti colpevoli sono chiaramente i membri di una “squadra” che una Alison mai morta sta istruendo a tavolino per colpire le quattro malcapitate… Cappotto rosso, visite a Mona, acquisito delle felpe per una squadra… Ma poi chi altro poteva conoscere gli eventi di quella notte nell’ufficio di Byron, nella quale Aria e la perfida Alison si erano intrufolate di nascosto per cercare le prove di un ricongiungimento tra Meredith e l’amante? Secondo me, il flashback è unicamente servito a mostrare la profonda crudeltà di Alison ed i suoi istinti vendicativi; elementi che potrebbero giustificare suoi gesti maniacali nel ruolo di Boss dell’A team!

Non credo ci siano altre vie. Wren potrebbe entrarci, ma marginalmente. Lucas è certamente una pedina nelle mani di Alison, utilizzato come marionetta. Il cigno nero è qualche altro aiutante e Jenna è la vera Villain di questa stagione. Del resto chi altro può essere così crudele da “regalare” frammenti umani (della gemella di Alison?) alle 4 Liars?

In quest’intricata storia, però, c’entra certamente anche Melissa. Ella potrebbe essere l’assassina della gemella sbagliata. Può anche darsi che gli Hastings volessero far fuori Alison e che poi si siano resi conto dell’errore. Fatto sta che il vero scoop della puntata è il comportamento ambiguo della madre di Spencer che prima demonizza Garrett e poi decide di difenderlo, all’insaputa della figlia, a cui ha proibito ogni visita all’ex poliziotto! Che sia stato davvero lui il padre di questo fantomatico bambino? A proposito, ma quando dura la gravidanza della Hastings?

L’unico risvolto che potrebbe apparire interessante? Se effettivamente fosse Byron l’assassino di Alison, implicato in una pericolosa relazione a due, alla Lolita. Allora sì che rivaluterei (parzialmente) la serie. Ma nella questione A & Soci prevedo ben pochi colpi di scena all’orizzonte ed il mio sogno Ezra=A s’infrangerà con la fedeltà maniacale ai libri. Sigh…