Paris Fashion Week 2013: ecco le tendenze per l’autunno-inverno 2013/14

800px-Catwalk_by_David_Shankbone

La Paris Fashion Week 2013 s’è chiusa e, nella suggestiva cornice della Villa Lumiere, ha di fatto sancito quelle che saranno le principali tendenze per la prossima stagione autunno-inverno 2013/14. Subito dopo la Milano Fashion Week, a Parigi i grandi nomi del fashion hanno svelato le loro ultime creazioni: da Valentino a Louis Vuitton, passando per YSaintLaurent, Chanel e Lanvin, tutti i mostri sacri della Moda ad illuminare le passerelle della Capitale francese.

Così come nelle altre passerelle, anche alla Paris Fashion Week 2013 i fashion trend per il prossimo autunno-inverno 2013/14 sono caratterizzati in primis dal ritorno in grande stile della pelliccia, seguito dalla pelle, due must veramente immancabili nell’armadio di ogni fashion girl. Inoltre anche a Parigi molti designer, nazionali ed internazionali, hanno proposto un ritorno all’old style, con capi caratterizzati da un gusto prettamente retrò ispirati ai coordinati dei decenni passati, ma mai come nel 2013 presenti. Una caratteristica “inaspettata” per la prossima stagione fredda sarà anche la presenza di tonalità che, contrariamente a quanto ci si aspetta da un capo invernale, incontreranno nuance forti, accese. Certo, non tutti gli stilisti presenti a Parigi hanno sposato questo gusto più accesso e meno “freddo”, ma di fatto è una tendenza che nella Ville Lumiere s’è affermata di nuovo, come successo precedentemente a Milano e NY.

Vi parlavo prima della pelliccia e ci ritorno volentieri perchè, ripeto, è l’accessorio in più per il prossimo inverno e lo ritroviamo sui cappotti, lunghi e corti o anche come inserto prezioso su polsini e borse (guardate la collezione di Marc Jacobs e Vuitton per farvi un’idea!). Anche la pelle sarà un must, specie per le gonne, proposte a Parigi soprattutto da Hermes. Ovviamente però non mancheranno neanche i “classici” e caldi capi in lana ed il tweed. Attenzione anche al pizzo, altra punta di diamante del prossimo autunno-inverno 2013/14 presente soprattutto come decoro brillante e in pendance con le micro fantasie stile anni 60′ che saranno presenti più sugli abiti bon ton. Questi ultimi a loro volta saranno caratterizzati soprattutto da gonne corte a ruota, belle da mettere di giorno. La sera invece lo stile sarà più sensuale, con abiti trasparenti nei punti “tattici”, come proposto dal nostro Valentino. Ultime, ma non per importanze, le stampe: presenti su tante collezioni per la prossima stagione fredda, sono proposte perlopiù in stile retrò e ricordano molto le carte da parati degli anni 60′. Inoltre le stampe spesso equivalgono a fantasia,vedi i fiori di Valentino, l’animalier di Valli o le geometrie multicolor di Chanel. Insomma la Paris Fashion Week s’è rivelata ancora una volta fantastica ed illuminante: i capi per la prossima stagione fredda sono serviti! Che ne pensate?

 

800px-Catwalk_by_David_Shankbone