Olimpiadi Londra 2012, squadra nuoto canta Call Me Maybe

Olimpiadi Londra 2012, squadra nuoto Usa spopola sul web

Si sa, l’estate è tempo di tormentoni, ma chi l’avrebbe mai detto che quello dell’estate 2012 sarebbe arrivato niente meno che dai Giochi olimpionici di Londra? Eh si, perché sul web sta spopolando un video (divertentissimo ndr) in cui la squadra di nuoto Usa canta un hit del momento, Call Me Maybe di Carly Jae Jespen. E tra gli “attori” anche lui, lo squalo di Baltimora Michael Phelps, l’atleta con più medaglie d’oro nella storia delle Olimpiadi.

Il video della squadra di nuoto Usa, in meno di una settimana, ha collezionato la bellezza di quasi 4 milioni di visualizzazioni, un bel record, voi che ne dite? I nuotatori, infatti, si sono esibiti in una rivisitazione davvero esilarante di Call Me Maybe, e il clima che si respira a distanza sembra proprio quello spensierato delle gite scolastiche. Viene da chiedersi dove abbiano trovato il tempo per realizzarlo!

Il video è comparso su YouTube alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012, ma non ci ha messo molto a fare il giro del web, facendo segnare un vero e proprio boom di visualizzazioni, e devo dire non a torto, è divertente, infatti, vedere questi campioni in vesti così diverse da quelli a cui siamo abituati, e l’effetto sorpresa c’è, perché sono proprio bravi, altro che, soprattutto se pensate che la squadra di nuoto Usa ha realizzato questo video tra le pause fra gli allenamenti in vasca, gli spostamenti in bus, nelle camere d’albergo, e in aereo. Insomma, se non lo avete ancora fatto, dategli un occhio!

 

Olimpiadi Londra 2012, squadra nuoto canta Call Me Maybe