Olimpiadi Londra 2012 nel segno del glamour

Olimpiadi Londra 2012 nel segno del glamour

Durante le Olimpiadi di Londra 2012, oltre alle prodezze sportive, abbiamo potuto ammirare tatuaggi, trucchi floreali, scarpe esagerate, e unghie super colorate. Di certo, quest’edizione dei Giochi Olimpici passerà alla storia per le sue manicure eccentriche e i suoi make originali.

Chi non ricorda i fiorellini disegnati sul volto della campionessa olimpica Dee Dee Trotter, o il make up fantastico della nostra ginnasta Carlotta Ferlito prima della gara? E le scarpette da corsa d’oro di Geena Gall? Per non parlare delle unghie smaltate a stelle e strisce di Mylene Lazare, un vero e proprio must have delle Olimpiadi 2012.

Queste Olimpiadi, infatti, hanno visto la bellezza femminile in primo piano, a cominciare dal video della squadra di nuoto americana, dove Missy Franklin ha dimostrato di essere anche una brava ballerina, senza contare le ex modelle diventate sportive, come l’atleta statunitense Lola Jones, o le bombe sexy che non temono di mostrarsi come mamma le ha fatte sulla copertina di Playboy, dall’avvenente Marì Paraiba alle atlete della nazionale tedesca (la nuotatrice Angela Mauer, la tuffatrice Christin Steuer, la tiratrice Beate Gaus, l’hockeista Christina Scutze e la ginnasta Regina Sergeeva).

Le atlete, quest’anno, si sono mostrate curatissime, soprattutto le tenniste e le nuotatrici, dalle mitiche sorelle Williams alla nostra Federica Pellegrini. A questo punto, non resta che imitare i look delle nostre beniamine. Potete, ad esempio, puntare su Shiseido, che ha dedicato ai colori dell’Italia un make up ad hoc, con occhi sfumati nelle tonalità dell’azzurro e labbra di colore rosso brillante. Tutte allo specchio!

 

Olimpiadi Londra 2012 nel segno del glamour