Olga Kurylenko bond girl sexy Oblivion con Tom Cruise

image004

La Bond girl più sexy della storia”: così è stata definita dal regista Lars Von Trier Olga Kurylenko.

Nata a Berdjans’k, piccola località ucraina, Olga lascia a soli 15 anni la famiglia per trasferirsi a Mosca e poi a Parigi dove inizia la carriera di modella e attrice.

I primi passi in Francia:

Sapevo che dovevo andarmene da Berdjans’k… ma a Parigi ero sola e terrorizzata. Non avevo amici: sono timida e ho sempre fatto fatica ad aprirmi.

Dalle passerelle al set:

Ho iniziato a recitare un po’ per caso. Non era facile. Però cominciavo a guadagnare e potevo mandare dei soldi a casa. Ho finanziato diversi progetti di sostegno alle vittime di Cernobyl.

In pochi anni Olga passa da un film all’altro, da 007 a Max Payne, fino all’incontro con Terrence Malick:

Al provino al posto di farmi leggere la sceneggiatura ha voluto che leggessi tutto Dostojevski.

Al cinema al fianco di Tom Cruise in “Oblivioum”:

Tom è incredibile, parla con tutti, perfino con l’ultimo dei tecnici, è pieno d’energia e sicuro di sé. Che invidia!

Nonostante l’indiscusso successo internazionale, Olga si sente ancora molto insicura:

Mi dicono che sono stata brava e coraggiosa, che da Berdjans’k sono arrivata a fare la Bond Girl, che Terrence Malick mi ha voluta come protagonista…Tutto vero, però io mi sento ancora una timida ragazzina ucraina, ho ancora paura.

image004