Nuova carriera da solista per l'ex rapper dei Gemelli Diversi


Il rapper e cantautore Luca Aleotti (dopo 16 anni con i Gemelli DiVersi con il nome di Grido) annuncia la rottura con il gruppo pop-rap e intraprende la carriera da solista con il nome di Weedo.

Il suo nome e il suo nuovo look rimandano ai colori e alla libertà di Willy Wonka, folle e variopinto personaggio del romanzo di Roald Dahl “La fabbrica di cioccolato”, interpretato al cinema da Johnny Deep per la regia di Tim Burton.

Ieri sulla sua pagina ufficiale Facebook l’artista ha postato un racconto dei suoi ultimi cinque mesi, spiegando i perché dell’addio al gruppo di cui è stato frontman e il cambio del suo nome da Grido a Weedo, come a sancire una nuova nascita artistica.

Il 15 giugno esce in free download il suo primo Ep da solista, intitolato “HAPPY EP!”, prodotto label indipendente Newtopia (di cui è socio fondatore con Fedez il fratello Ax) in collaborazione con Sony, una scelta garantisce a Luca Aleotti di fare musica e di gestirsi liberamente. “HAPPY EP!” potrà essere scaricato gratuitamente dal sito di Newtopia: www.newtopia.it

Weedo ha inoltre fondato Eclipse, casa di produzione di videoclip, dove si cimenta a girare oltre ai suoi video anche i video di altri artisti (l’ultimo quello del rapper Caneda).

“HAPPY EP!” rappresenta una nuova partenza per Weedo, che pur non rinnegando nulla del passato sceglie di voltare pagina con 6 tracce che esprimono una grande energia e la totale indipendenza dell’artista nel suo percorso creativo.

rapper