Noemi Letizia Rifatta: potere del denaro di Papi Silvio



Noemi Letizia, onorata vergine di Casoria ha presentato una lined di costumi fungendo da testimonial; nelle foto appare irriconoscibile rispetto alle prime immagini con cui l’abbiamo conosciuta. Più di qualcuno pensa che ci siano stati più “ritocchi” in seguito anche alla popolarità ottenuta dal suo accostamento col Presidente del Consiglio.
Un giornalista notoriamente poco incline a sbilanciarsi sulla vita privata delle persone, come Luca Telese, scrivendo su Il Fatto Quotidiano ha deciso, stavolta,  di lasciarsi andare:
“faccio parte di quei 59 milioni di italiani (praticamente tutti tranne il chirurgo che l’ha distrutta e il drago che ha commissionato il lavoro) che non è più in grado di riconoscere Noemi Letizia. Se non ci credete, provate a dare uno sguardo alle foto pubblicate da Oggi nell’ultimo numero. Guardi quella donna bionda e per un attimo vedi Veronica Lario, un po’ sembra Carmen Russo, a tratti ha persino qualcosa di Elena Russo. Poi la riguardi ancora e dici: “No, mi sto sbagliando, non è lei, non è nessuna di queste”.
In effetti è davvero difficile riconoscere le sembianze della ragazza un anno e mezzo fa, appena maggiorenne diede, involontariamente, i primi segnali sul modo in cui il premier ed al suo staff conducevano alcune delle loro “serate libere”.
Come detto prima le foto pubblicizzano una sua linea di costumi da bagno e devono ancora essere sottoposte a “photoshoppatura”; il servizio è stato realizzato a Capri, ma complice il freddo, le condizioni non ottimali della spiaggia e la scarsa esperienza Noemi non sembra aver dato il meglio di se nella sua prima prova da modella.
Qui sotto un paio di scatti della ragazza: